Tavernelle non passa ad Assisi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 22, 2016 18:00
Punzi-Segoloni

Rachele Punzi e Martina Segoloni

Prosegue la striscia positiva dell’Assisi Volley nel campionato di seconda divisione femminile che, nel turno infrasettimanale, ha ragione tra le mura amiche e in quattro set della Pizzeria Il Pellicano Tavernelle (25-18, 25-20, 9-25, 25-22). Si trattava dello scontro diretto nella zona alta della classifica che ha consentito alle rossoblu di risalire alcune posizioni ed occupare la terza piazza (a pari punti con la seconda) e a poca distanza dall’imbattuta capolista Perugia. La formazione iniziale vede Catanossi e Punzi sulla diagonale, Zaroli e Segoloni schiacciatrici, Rencricca libero, Dionigi e Rossi centrali. Partenza a razzo delle padrone di casa che si portano subito avanti e sin dalle prime battute dimostrano di averne di più. Tavernelle nulla può contro una Segoloni strepitosa e due eccellenti turni di battuta di Rossi. Il primo set è agevolmente conquistato dalle assisane. L’impressionante grinta, concentrazione e determinazione proseguono anche per tutto il secondo parziale, ancora una buonissima prova della regista Catanossi consente a Segoloni e Punzi di continuare a martellare le avversarie alle quali viene concesso anche qualche errore di troppo in difesa e battuta. Quando la partita sembra ormai saldamente nelle mani locali si assiste, per l’ennesima volta dall’inizio della stagione, ad un nuovo incomprensibile black-out; sembra proprio che alle rossoblu non piaccia ‘stravincere’ e che ancora non riescano a gestire completamente il match dal punto di vista psicologico soprattutto quando le cose sembrano apparentemente facili. Un calo contemporaneo di tutti i reparti che commetteranno una serie interminabile di errori (soprattutto nella ricezione di un eccellente turno di battuta della squadra ospite) consentiranno a Tavernelle di conquistare meritatamente (e con punteggio nettissimo) il terzo frangente nonostante le buone prove di Roscini, Barbaglia, Pepsini e Bruno (che rilevano Catanossi, Punzi, Dionigi e Segoloni). Al cambio di campo coach Capitini scuote energicamente le proprie atlete richiamando attenzione e concentrazione e ancora, una volta, le ragazze dimostrano di aver carattere e grinta da vendere quando vogliono. Nonostante i pur buoni tentativi delle ospiti, galvanizzate dal risultato precedente, sarà sempre Assisi a guidare il punteggio. Implacabili Segoloni e Punzi (autrice di alcuni colpi spettacolari), ottimo il lavoro a muro di Zaroli e Dionigi, ancora una conferma l’eccellente turno di battuta di Rossi. Si chiude al terzo match-point con una vittoria meritata della squadra di casa. Vanno sottolineate, su tutte, le eccellenti prestazioni di Segoloni e Punzi (le migliori in campo) autrici di una prestazione maiuscola e vere e proprie spine nel fianco della difesa avversaria.
(fonte Assisi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 22, 2016 18:00