Acquasparta impone la sua legge col Tavernelle

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 29, 2016 17:00
Catalucci Francesca (rete)

Francesca Catalucci

Nel quarto turno del girone di andata del campionato di serie C femminile la Cmp Acquasparta torna a giocare tra le mura amiche (dopo aver posticipato la gara con Città di Castello e dopo le due trasferte consecutive a Foligno e Magione). L’avversaria di turno è l’Antico Molino Eurospin Tavernelle. Le ragazze del duo Petrocchi-Toni, ancora orfane di capitan Guerreschi, scendono in campo con la formazione tipo delle ultime gare, con Tocca in regia, Burnelli opposta, Carboni e Catalucci di banda, Muzi e Rosa al centro e Cascianelli libero. In avvio le biancorossocrociate partono subito col piede giusto, buono il servizio che mette in difficoltà le ospiti e grazie ad un ottima ricezione di Cascianelli, Tocca riesce a gestire al meglio le proprie attaccanti che punto dopo punto riescono ad aggiudicarsi con facilità il vantaggio. Nel secondo parziale la musica non cambia, le padrone di casa continuano a macinare un bel gioco su tutti i fronti e a metà parziale Petrocchi opta per un doppio cambio, Brunetti per Burnelli ed Ubaldi per Tocca, cambio che permette di mantenere alto il livello di gioco e con gli attacchi di Muzi e la stessa Ubaldi di andare a raddoppiare. Qui c’è il momento più bello della serata, ritorna in palestra il presidente Giampiero Saveri, che dopo la difficile operazione ed una lunga convalescenza riabbraccia le giocatrici ed il pubblico lo accoglie con un caloroso e commovente applauso. Nel terzo frangente il duo Petrocchi-Toni inserisce Palomba al posto di Rosa ed Ubaldi al posto di Catalucci ma la musica non cambia, la Cmp è ancora molto incisiva in battuta con Burnelli e Carboni e con Cascianelli che sfodera un 100% in ricezione, Tocca continua a dettare il gioco in regia mandando a segno tutte le attaccanti che chiudono la partita. Seppur sulla carta era una partita ‘facile’ le acquaspartane hanno disputato una bella gara dimostrando, dopo un paio di prove opache, che hanno ricominciato a giocare una bella pallavolo e, soprattutto, hanno ritrovato concentrazione e continuità in quasi tutti i fondamentali, cosa che permetterà alla squadra di continuare a lottare per il primo posto in classifica e di arrivare nel rush finale del campionato con grinta e determinazione.
CMP ACQUASPARTA – ANTICO MOLINO EUROSPIN TAVERNELLE = 3-0
(25-10, 25-11, 25-19)
ACQUASPARTA: Muzi 13, Carboni 11, Burnelli 7, Catalucci 6, Rosa 5, Tocca 2, Cascianelli (L1), Ubaldi 3, Palomba 2, Brunetti 1. N.E. – Leorsini, Paoletti, Guerreschi. All. Consuelo Petrocchi.
TAVERNELLE: Calzola 5, Terranova 5, Bartoccioni 4, Fatini 4, Cecchetti 1, Zugarini, Valigi (L), Sargentini 1, Montagnoli, Volpi. N.E. – Tordo. All. Simone Volpi.
(fonte Volley Acquasparta)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 29, 2016 17:00