Città di Castello, uomini a segno col Montorio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 28, 2016 12:30
Cerquetti-Stoppelli (muro)

Gherardi Cartoedit Città di Castello a muro con Andrea Cerquetti e Davide Stoppelli (foto Filiberto Mariani)

Una concreta Gherardi Cartoedit Città di Castello supera nel turno di serie B2 maschile per tre a zero la Md’E Montorio. Una vittoria netta dove l’equilibrio ha regnato solo nel primo set, con il muro biancorosso protagonista (sedici punti nel fondamentale), che ha bloccato i pericolosi attaccanti abruzzesi Porcinari e Camassa. Mario Marino in formato super, sette muri, due ace e quattro attacchi per lui, ha guidato bene i compagni che alla fine hanno dedicato la vittoria al capitano Enrico Zampetti presente ma in tribuna a causa dell’infortunio. Una vittoria, la dodicesima su quindici gare, che regala il secondo posto della classifica ai tifernati, ad una sola lunghezza dalla capolista Offagna. Un Pala-Ioan festante, circa quattrocento i tifosi presenti che hanno sostenuto ed applaudito i ragazzi del presidente Caselli. Il primo set ha un andamento altalenante con gli abruzzesi bravi a sfruttare alcune pause dei padroni di casa ed a restare sempre avanti nel punteggio fino al 18-19, il muro locale diventa invalicabile, Bongiorno prima e Marino poi scrivono l’uno a zero. Nel secondo parziale gli umbri ripartono di slancio ed in scioltezza volano sul 16-7. Cappelletti, positiva la sua prova da opposto trascina sul 23-15. La chiusura sembra vicina ma un calo di attenzione permette agli ospiti di tornare sotto (24-22). Tocca a Conti rompere gli indugi e raddoppiare. Il terzo frangente è un monologo dei ragazzi di Enzo Sideri che al primo time-out tecnico, con quattro muri di Stoppelli, sono già avanti 8-3. Poco più tardi diventano nove i muri dei tifernati che ne piazzano ben cinque consecutivi, tre di Marino e due di Conti (17-7). I montoriesi provano a cambiare le carte in tavola ma senza fortuna, Bongiorno mette fine alla gara. Una gran bella prestazione, dove si sono viste belle giocate a volte intense che regalano una vittoria importante per il morale e per la classifica del Città di Castello che tra le mura amiche ha espresso un volley proficuo ed incisivo, fatto di  un servizio pungente, di un muro sempre puntuale ed una difesa ottimamente guidata da David Lensi con una distribuzione del gioco che ha assistito ottimamente tutti gli attaccanti. Il prossimo impegno  sarà domenica 6 marzo ad Isernia, un campo davvero difficile contro una formazione che sta costruendo in casa la sua salvezza.
GHERARDI CARTOEDIT CITTÀ DI CASTELLO – MD’E MONTORIO = 3-0
(25-21, 25-22, 25-15)
CITTÀ DI CASTELLO: Marino 13, Bongiorno 11, Stoppelli 11, Conti 9, Benedetti 9, Cerquetti 1, Lensi (L), Cappelletti 3, Marconi, Santi, Giglio. All. Enzo Sideri e Michele Menghi.
MONTORIO: Grasusber 7, Fontana 5, Porcinari 4, Camassa 4, Di Terlizzi 3, Murri 2, Tupone (L1), Fortuna 5, Spitilli 2, Galantini, Vallese Mat., Azemi, Vallese Man. (L2). All. Massimo Amabili e Guglielmo D’Ugo.
Arbitri: Roberto Deiana e Daniele Nieddu.
GHERARDI CARTOEDIT (b.s. 11, v. 4, muri 16, ricezione positiva 69%, ricezione perfetta 50%, attacco 42%, errori 13).
MD’E (b.s. 6, v. 3, muri 8, ricezione positiva 76%, ricezione perfetta 56%, attacco 25%, errori 13).
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 28, 2016 12:30