Coppa Italia, Perugia affronta Modena in semifinale

Andrea Sacco
By Andrea Sacco Febbraio 5, 2016 20:00
Sir Safety Conad Perugia (time out)

gli uomini della Sir Safety Conad Perugia durante un time out

Si aprono le porte del Forum! Si aprono le porte del Volley Land! Si aprono le porte della Final Four della Del Monte® Coppa Italia SuperLega! Scatta domattina la splendida kermesse della pallavolo maschile italiana nello splendido scenario dell’impianto di Assago con la Sir Safety Conad Perugia tra le quattro protagoniste! Saranno proprio i Block Devils del presidente Sirci ad aprire la manifestazione domani pomeriggio alle ore 15 (diretta televisiva su Raisport 1 con il commento di Alessandro Antinelli ed Andrea Lucchetta, diretta radio su Umbria Radio, frequenze a Perugia 92.0 e 97.2, con radiocronaca di Francesco Locatelli) affrontando nella prima semifinale la Dhl Modena. A seguire la seconda semifinale tra Diatec Trentino e Cucine Lube Banca Marche Civitanova. Il top del volley maschile italiano si dà dunque appuntamento ad Assago con il ritorno del Volley Land che aprirà i cancelli domattina alle ore 9:00 con tante iniziative per il pubblico della pallavolo e con anche la società bianconera presente con il proprio stand con tanti gadget griffati Block Devils. Block Devils che sono a Milano da giovedì sera per preparare al meglio il primo grande appuntamento stagionale. Oggi pomeriggio e domattina rifinitura al Forum per gli uomini di Kovac che cercano contro Modena il grande risultato e l’accesso alla finalissima di domenica pomeriggio. Il tecnico serbo ed il suo staff definiranno in queste sedute gli aspetti tecnico-tattici della sfida e caricheranno a dovere i ragazzi perché in campo, oltre a giocare bene a pallavolo, capitan Buti e compagni dovranno dare il massimo anche sotto il profilo mentale e motivazionale. C’è anche Russell ad Assago con i compagni, ma rimane in forte dubbio il suo utilizzo per domani. Pertanto i sette di partenza al via dovrebbero essere De Cecco ed Atanasijevic, Birarelli e Buti, Fromm, Kaliberda e Giovi. Con tutti gli altri a disposizione (compreso l’acciaccato Tzioumakas). È in partenza domattina di buonora anche la carovana dei Sirmaniaci! Saranno quattrocento almeno i tifosi bianconeri che, tra pullman e mezzi privati, raggiungeranno il capoluogo lombardo armati di bandiere e della loro instancabile passione per la pallavolo e per la Sir! Ci vorrà davvero tutto il sostegno dei Sirmaniaci perché i Block Devils sono attesi dallo scontro con la capolista della SuperLega! La Dhl Modena infatti veleggia solitaria in vetta al campionato e si presenta ad Assago con i favori del pronostico. Due i dubbi di formazione per coach Lorenzetti con ballottaggio in posto quattro tra i due serbi Nikic e Petric (unico ex della partita) ed al centro tra Bossi e Piano (quest’ultimo reduce da infortunio e recuperato dell’ultima ora). La diagonale Bruno-Vettori, il centrale Lucas, il martello Ngapeth ed il libero Rossini completeranno lo starting seven di partenza. Tutto pronto per il gran ballo della Del Monte® Coppa Italia SuperLega! Quattro aspiranti reginette, una sola corona! Lo spettacolo del volley in questo fine settimana abita al Forum! Boban Kovac: «Modena è una squadra di altissimo livello costruita per vincere tutto in Italia ed Europa, ma la semifinale è una partita secca e può succedere di tutto. Siamo ad una Final Fuor che abbiamo fortemente voluto e cercato nei quarti con Verona giocando molto bene. Adesso dobbiamo e possiamo ripeterci perché abbiamo giocatori di classe. La cosa importante sarà affrontare la partita con energia positiva e spirito giusto. Noi andiamo a Milano per vincere il trofeo. Poi naturalmente sarà il campo a dire chi merita». Simone Buti: «Ci aspetta subito una semifinale molto importante contro un avversario fortissimo come Modena che ha dimostrato il suo valore arrivando prima nel girone d’andata. Sarà sicuramente una gara molto difficile perché Modena ha tanti punti di forza come ad esempio la battuta e come la grande fantasia ed efficacia che esprimono regista ed attaccanti in cambio palla. Dovremo dare tutto, studiare bene il match anche a livello tattico per fermarli e poi fare una grande gara perché il nostro obiettivo è andare a Milano per giocarci l’ultima partita della domenica per cui il passaggio obbligatorio è cercare di conquistare la finale». PROBABILI FORMAZIONI: SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Buti-Birarelli, Fromm-Kaliberda, Giovi libero. All. Kovac. DHL MODENA: Bruninho-Vettori, Lucas-Piano, Ngapeth-Petric, Rossini libero. All. Lorenzetti.
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

 

Commenti

comments

Andrea Sacco
By Andrea Sacco Febbraio 5, 2016 20:00