Giombini-Perry sconfitte all’esordio del World Tour

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 23, 2016 16:00
Perry-Giombini (attacco)

Rebecca Diane Perry e Laura Giombini in azione (foto Fivb)

È già partita la stagione internazionale di beach volley ma l’esordio nel World Tour è stato doloroso per la perugina Laura Giombini che nel primo appuntamento stagionale disputato ieri insieme alla sua nuova compagna Rebecca Diane Perry, non è riuscita a passare il turno delle qualifiche per accedere al tabellone principale. Nella giornata d’esordio della competizione, torneo open in corso di svolgimento a Maceiò, la coppia della nazionale azzurra (teste di serie numero ventisei) ha ceduto alle cinesi Xue-Xia (settime del seeding) al termine di un duello che si è archiviato in tre set (18-21, 21-18, 10-15) dopo ben cinquanta minuti di battaglia. Nessun dramma visto che è stato formato di recente il tandem tra la giocatrice umbra e quella originaria degli Stati Uniti, che ha ottenuto la cittadinanza italiana da poche settimane, e che quest’ultima vanta un lungo passato da pallavolista indoor. Le specialiste della sabbia torneranno in campo nel Grand Slam di Rio de Janeiro (8-13 marzo) prova generale delle Olimpiadi e poi nell’Open a Vitòria (15-20 marzo).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 23, 2016 16:00