Gubbio combatte ma cede al Civitanova Marche

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 21, 2016 19:30
Cerbella-Verdacchi (muro)

New Font Mori Gubbio a muro con Federica Cerbella e Chiara Verdacchi (foto Marco Signoretti)

Continua il periodo nero della New Font Mori Gubbio che, stavolta tra le mura amiche, scivola contro un’altra rivale meno quotata e già battuta all’andata. Un risultato che premia al termine di un confronto serrato la Sacrata Civitanova e che adesso vede scivolate le rossoblu al quinto posto della graduatoria generale nel campionato di serie B2 femminile. Rispetto a sette giorni fa le eugubine hanno fatto vedere qualche segnale di vitalità, ma di certo l’assenza di Ciccolini si sta rivelando più pesante di quanto i pessimisti potevano prevedere. Ci sarà da rimboccarsi le maniche subito per non vanificare tutto ciò che di buono era stato fatto sino ad ora.
NEW FONT MORI GUBBIO – SACRATA CIVITANOVA = 1-3
(23-25, 16-25, 27-25, 21-25)
GUBBIO: Morelli 13, Verdacchi 13, Cerbella 12, Venturi 12, Ragnacci 10, Gemma 7, Passeri (L1), Minotti 1, Bellucci, Rossi, Ianni, Sannipoli (L2). All. Fabio Berrettoni.
CIVITANOVA MARCHE: Pomili 19, Migliorelli 13, Zanon 13, Rogani 9, Testella 9, Mastri 4, Morgoni (L), Patrassi, Prontera, Crescini, Biachella, Forti. All. Gianluca Lucchetti.
Arbitri: Massimo Saccone ed Antonio Di Stefano.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 21, 2016 19:30