Gubbio spodesta Moie e si mette alle costole

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2016 16:30
Gemma-Venturi (muro)

New Font Mori Gubbio a muro con Flavia Gemma e Federica Venturi (foto Marco Signoretti)

Nella prima  giornata di ritorno del campionato di serie B2  femminile va in scena alla palestra Polivalente la partita di cartello tra New Font Mori Gubbio e la prima della classe Edil Ceccacci Moie, davanti ad un pubblico numeroso le ragazze del tecnico Berrettoni sfoderano una prestazione super lasciando alle rivali solo le briciole. Sestetti della vigilia confermati, si parte con le padrone di casa pimpanti che mettono subito sotto le marchigiane grazie a battute ficcanti ed attacchi ben calibrati. Le ospiti stentano a trovare il bandolo della matassa a causa di una ricezione non perfetta e cosi le eugubine ne approfittano allungando con Verdacchi sia in battuta che in attacco, Moie reagisce ma le rossoblu, attente e determinate, rispondono colpo su colpo. Passeri in seconda linea riesce a tenere gli attacchi marchigiani poi e una super Gemma smarca le bocche da fuoco locali che siglano l’uno a zero. Secondo set in fotocopia ma questa volta sono le centrali Cerbella e Venturi a martellare le avversarie grazie alla ricezione ottima, a meta set l’allungo decisivo con due belle battute di Cerbella ed un attacco in fast di Venturi che riescono ad allungare su Moie conquistando il due a zero. Nel terzo frangente le ospiti partono forte mettendo sotto le padrone di casa e costringendo il tecnico Berrettoni a chiamare un time-out per predicare ordine. Subito si vedono i frutti, capitan Ragnacci spara un lungo linea vincente, segue qualche errore in battuta delle ospiti e la compagine del presidente Panfili costruisce l’aggancio che sulle ali dell’entusiasmo si trasforma in sorpasso. Le marchigiane sfoderando un’ottima pallavolo ma Ciccolini è sempre attenta a muro e contiene le forti centrali rivali, un muro vincente sigla la fine dell’incontro. C’è poco da aggiungere, una strepitosa Gemma, aiutata dalle compagne, porta al successo meritato di questo scontro al vertice che accorcia di fatto la classifica. Una vittoria importante anche per il morale di fronte ad un pubblico eccezionale che sabato sera ha sostenuto i propri colori fino all’ultimo punto esultando insieme alle giocatrici per il risultato e per la bella prestazione.
NEW FONT MORI GUBBIO – EDIL CECCACCI MOIE = 3-0
(25-23, 25-23, 25-21)
GUBBIO
: Verdacchi 11, Venturi 8, Ciccolini 8, Cerbella 7, Gemma 6, Ragnacci 3, Passeri (L1). N.E. – Ianni, Minotti, Morelli, Rossi, Pallucca, Sannipoli (L2). All. Fabio Berrettoni.
MOIE
: Alessandrini 14, Tozzo 10, Argentati 8, Baroli 5, Cesaroni 3, Cecato 3, Fabbretti 2. N.E. – Mercanti, Carbonaro, Simoni, Bachieca, Sgolastra. All. Raffaella Cerusico.
Arbitri: Mario Scarpitta e Giulio Bolici.
(fonte Pallavolo Gubbio)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2016 16:30