La School Bastia suda con Civitanova ma è in vetta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2016 10:31
School Volley Bastia (vittoria)

le giocatrici della School Volley Bastia festeggiano la vittoria

La School Volley Bastia vince in cinque set contro la Sacrata Civitanova nella prima giornata di ritorno del del campionato di serie B2 femminile. Il punto lasciato alle ospiti ha un sapore amaro, infatti, dopo aver perso di misura il primo set le ragazze di Sperandio erano state determinate nel mettere fuori gioco le certezze delle avversarie con due set, secondo e terzo, dominati dall’inizio alla fine, salvo poi concedere alle marchigiane un ritorno nel quarto, perso come il primo col minimo scarto. I due punti guadagnati portano le ‘scolare’ a 34 punti e, alle luce dei risultati delle dirette contendenti, la classifica dicono che ci sono tre squadre in testa (Forlì, Bastia Umbra e Moie) a pari punti, mentre Gubbio è a solo un punto dalla zona play-off. Nel secondo parziale le padrone di casa partono meglio e con un buon turno al servizio di Cruciani, ben supportata da Valentini in prima linea, si portano sul 10-5. Le ospiti però, con Zanon al servizio, arrivano a ridosso al secondo time-out tecnico. Dopo la sospensione, le bastiole riprendono a macinare gioco e punti, toccando molte palle a muro ed in difesa; un mani fuori di Valentini e poi un perfetto diagonale di Meniconi proiettano sul 21-16. Un errore della Sacrata consegna il set-point che Tosti concretizza con un attacco in parallela. L’avvio del terzo periodo è la replica del precedente, le locali battono bene e costringono le rivali ad un gioco scontato (6-2), Marcacci gioca d’astuzia sopra la rete. Valentini ne mette a segno due di seguito e la School Volley veleggia tranquilla con le avversarie impreparate in difesa e in contrattacco, Tosti chiude con un potente diagonale e l’ace di Meniconi vale il 18-9. In pochi scambi arriva la chiusura con un muro della giovanissima centrale Nana. Le civitanovesi guadagnano un break all’inizio del quarto frangente e lo mantengono fino al 6-8, arriva il pareggia ma le ospiti tentano di nuovo la fuga con Rogani al servizio (10-13). Le marchigiane tengono il vantaggio fino al secondo time-out tecnico, dopodiché avviene l’aggancio con doppio regalo ospite, prima un fallo in palleggio e poi un cartellino rosso (18-18). Due punti del Civitanova Marche costringono coach Sperandio a richiamare la squadra in panchina, le ospiti aumentano la cadenza con Pomili e raggiungono il set-point (21-24), due tentativi sono annullati ma il terzo manda la partita al tie-break. Bastia parte meglio e con l’ace di Ceccarelli va sul 2-0, Cruciani firma in primo tempo il 5-1 e poi è ancora la centrale a segnare il cambio campo (8-3). Ceccarelli porta le padrone di casa in doppia cifra (10-3), la giovanissima centrale biancoazzurra va ancora a segno, Meniconi buca il muro ospite e regala il match-point, lo scambio successivo significa vittoria.
SCHOOL VOLLEY BASTIA – SACRATA CIVITANOVA = 3-2
(23-25, 25-17, 25-14, 25-23, 15-4)
BASTIA UMBRA: Cruciani 22, Tosti 17, Meniconi 15, Alessandretti 5, Marcacci 3, Ucellani, Rocchi (L), Valentini 18, Ceccarelli 3, Nana 1. N.E. – Gallina, Grimaldi, Patrignani, Mancinelli (L2). All. Gian Paolo Sperandio e Fabrizio Raspa.
CIVITANOVA MARCHE: Migliorelli 21, Pomili 20, Testella 11, Zanon 10, Rogani 5, Patrassi, Morgoni (L), Forti, Mastri, Bianchella, Crescini. N.E. – Prontera. All. Luca Paniconi e Davide Chiappini.
Arbitri: Claudio Bolognesi e Paolo Bianchini.
SCHOOL VOLLEY (b.s 5, v. 3, ricezione perfetta 71%, ricezione positiva 57%, attacco 39%, muri 8, errori 13).
SACRATA (b.s. 11, v. 5, ricezione perfetta 72%, ricezione positiva 52%, attacco 29%, muri 8, errori 15).
(fonte School Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2016 10:31