Per la Pallavolo Perugia c’è l’esame Cervia

Andrea Sacco
By Andrea Sacco Febbraio 6, 2016 08:00
3M PucciUfficio Perugia (esultanza) serie B2 femminile 2015-2016

le ragazze della 3M PucciUfficio Perugia

Ritorna il campionato e la 3M Pucciufficio Perugia affronta la prima gara di ritorno in trasferta a Cervia. La squadra romagnola cerca la vittoria piena, la penultima posizione in classifica ad otto punti di distacco dalle perugine rende inutile qualsiasi altro risultato. Scontro importante, dunque, che le ragazze di coach Brighigna dovranno affrontare con la massima concentrazione e tensione agonistica, tenendo bene a mente l’esito della gara di andata quando proprio un calo di concentrazione generale consentì la rimonta vincente delle avversarie. In casa biancorossa probabile debutto in regia per Martina Annaro, vittima di un attacco influenzale durante la settimana, ma pronta a sostituire la convalescente Francesca Bertinelli. Probabile forfait di Martina Barneschi, che ha dovuto curare una ferita al ginocchio con dei punti di sutura. «Arriviamo a questa importante sfida – ci tiene a precisare coach Francesco Brighigna – non nelle migliori condizioni. Purtroppo gli infortuni condizionato la settimana e la conseguente preparazione alla partita. I problemi, tuttavia, non devono diventare un alibi: se vogliamo raggiungere il prima possibile la salvezza, dobbiamo fare punti importanti in questa partita». La Visus Cervia non presenta novità rispetto la prima parte di campionato, nonostante la scomoda posizione la società crede nel gruppo a disposizione di coach Nanni. Da temere in banda la veterana Pappacena che nella gara di andata collezionò tredici centri, per il ruolo in regia dubbio tra Capriotti e Proietti De Marchis.  La gara sarà diretta dalla coppia emiliana Clemente-Miceli.
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Andrea Sacco
By Andrea Sacco Febbraio 6, 2016 08:00