Perugia comincia a pensare a Padova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 8, 2016 14:23
Sir Safety Conad Perugia (cerchio)

i giocatori della Sir Safety Conad Perugia in mezzo al campo (foto Michele Benda)

Si torna al Pala-Evangelisti! Dopo il week-end di Milano con la final four di coppa Italia, rientra stamattina tra le mura dell’impianto di Pian di Massiano la Sir Safety Conad Perugia. Accantonata la due giorni di Assago, con la sconfitta in semifinale con Modena poi vincitrice del trofeo, i block-devils si tuffano nuovamente sulla Superlega e sul lavoro da fare per crescere e migliorare e per presentarsi al meglio ai prossimi tantissimi appuntamenti in programma. Subito due nuovi match di campionato in questa settimana per i bianconeri del presidente Sirci attesi mercoledì sera dal turno infrasettimanale casalingo con Padova e poi domenica dalla trasferta di Monza. Due incontri che nascondono molte insidie, ma dai quali cercare di uscire con un bel bottino di punti per riprendere la corsa in classifica. E tutto questo in attesa, giovedì 18 febbraio, dell’andata dei quarti di finale di Cev Cup quando al Pala-Evangelisti arriverà la Dinamo Mosca. Non si placa dunque il terribile tour de force per Perugia con il tecnico Kovac che dovrà gestire le fatiche accumulate e cercare di recuperare il gruppo al completo (compreso Russell, in tribuna pure a Milano, che pare sulla via della guarigione). Il coach serbo ed i suoi ragazzi tornano da un fine settimana non positivo per quello che concerne il risultato sul campo, ma anche con tanti spunti interessanti sotto l’aspetto tecnico e tattico. La semifinale con Modena ha visto infatti in campo una squadra che ha giocato, che ha lottato, che ha messo in alcuni frangenti in difficoltà gli avversari. La correlazione muro-difesa espressa in campo è senza dubbio un fondamentale dal quale ripartire con convinzione e determinazione. La stagione non concede pause e per la Sir questo è il momento di spingere ancora di più sull’acceleratore. Un altro aspetto estremamente positivo della due giorni del Volleyland è infine da ricercare nel grande consenso ricevuto dallo stand bianconero nei locali del Forum! I tantissimi tifosi di pallavolo presenti a Milano, oltre ventiduemila presenze tra sabato e domenica, hanno apprezzato ed affollato lo stand societario, preparato ad arte da Maurizio Sensi, Luca Ciambrusco ed Antonio Bartoccini (che ha presentato alcune splendide creazioni della propria gioielleria griffate block-devils), con la presenza costante delle tre mascotte bianconere e con tanta gente che ne ha approfittato per acquistare uno dei tanti gadget o una maglietta della squadra. Un bel successo per il club del presidente Sirci! Nel frattempo è aperta la prevendita della sesta giornata di ritorno di Superlega Perugia-Padova in programma mercoledì 10 febbraio alle ore 20,30. Prevendite attive presso l’outlet della Sir Safety System di Santa Maria degli Angeli (via dei Fornaciai 9). Prevendite on-line direttamente dal sito internet e nei punti vendita bookingshow della provincia di Perugia.
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 8, 2016 14:23