Perugia non trema contro Padova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 10, 2016 22:31
De Cecco Luciano (alza)

Sir Safety Conad Perugia in azione col regista Luciano De Cecco (foto Michele Benda)

Torna alla vittoria piena la Sir Safety Conad Perugia che tiene fede al pronostico della superlega maschile e, nella diciassettesima giornata stagionale, rifila un sonoro tre a zero alla temibilissima Tonazzo Padova. Vittoria importante per i block-devils che ancora privi di Russell, hanno dimostrato di avere una gran voglia di gettarsi alle spalle il doloroso epilogo di coppa Italia e mettono in cassaforte altri tre punti utili a scavalcare Verona e sedersi nuovamente sulla quarta piazza della classifica. Gli uomini in maglia bianconera hanno avuto un rendimento altalenante ma sono riusciti a stringere i denti nei momenti topici e sono andati a trionfare con un Christian Fromm premiato mvp della partita. A scattare meglio dai blocchi sono gli ospiti che vanno avanti sfruttando la buona vena di Berger (5-7). A rovesciare il punteggio è un solido Atanasijevic che propizia un break micidiale e manda al time-out tecnico sul 12-8. I patavini si riavvicinano ma Fromm a muro si fa sentire e la situazione rimane in pugno ai bianconeri (16-13). Tuttavia gli errori dei padroni di casa sono tanti (nove nel frangente d’apertura) e tengono in vita i rivali che agganciano nuovamente (18-18). Nel finale non manca la lucidità a De Cecco che gestisce bene i compagni e poi piazza il muro del vantaggio. Nella seconda frazione si lotta alla pari per colpa di una fase offensiva che lamenta altre sbavature e l’equilibrio si protrae sino al 9-9. L’accelerazione bruciante è opera delle invenzioni di un ispirato De Cecco che porta in un batter di ciglia sul 19-14. Il raddoppio arriva agevole. Il terzo frangente parte meglio degli altri e sembra potersi archiviare in breve tempo (12-6). Padova però è dura a morire ed approfitta di ogni concessione rimontando e rimettendo in asse sul 19-19. Ci vuole un’altra accelerazione, stavolta del neo entrato Elia, per mettere al sicuro il punteggio e chiudere definitivamente i conti.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA – TONAZZO PADOVA = 3-0
(25-22, 25-20, 25-21)
PERUGIA: Atanasijevic 20, Fromm 13, Buti 9, Kaliberda 8, De Cecco 5, Birarelli 2, Giovi (L), Elia 2, Tzioumakas, Fanuli. N.E. – Dimitrov, Holt, Franceschini. All. Solobodan Kovac e Carmine Fontana.
PADOVA: Giannotti 11, Berger 9, Averill 4, Volpato 4, Cook 2, Orduna 2, Balaso (L1), Quiroga 3, Milan, Diamantini, Bassanello (L2). N.E. – Lazzaretto, Leoni. All. Valerio Baldovin e Nicola Baldon.
Note – spettatori 1’827.
Durata dei set: 30’, 26’, 27’.
Arbitri – Marco Braico (TO) e Giorgio Gnani (FE).
SIR CONAD (b.s. 14, v. 3, muri 7, errori 14).
TONAZZO (b.s. 10, v. 2, muri 3, errori 7).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 10, 2016 22:31