Ponte Felcino disattiva Foligno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 22, 2016 18:00
Sorbi Gioielli Ponte Felcino (esultanza)

l’esultanza della Sorbi Gioielli Ponte Felcino (foto Michele Benda)

Vittoria netta e senza appello per la Sorbi Gioielli Ponte Felcino che in serie C femminile supera lo scoglio della trasferta in casa della Vis Fiamenga Foligno con un perentorio tre a zero. Partita ben amministrata dalle ‘gioielliere’ che hanno spinto al servizio e sono state estremamente efficaci a muro, imbrigliando le trame di gioco di Muste e compagne. Ponte Felcino è concentrata e lo dimostra sin dalle prime battute, la ricezione è positiva e Bragetta può innescare con lucidità tutte le proprie attaccanti. Al cambio di campo la musica non cambia, Maggesi e Pucciarini fanno buona guardia a muro e per le folignati è difficile trovare varchi nella difesa avversaria. Il tecnico folignate Restani tenta la girandola di cambi ma il suo sestetto non reagisce e si va presto sul due a zero. Stesso copione nel terzo set con Moretti che picchia dai nove metri e da zona due e chiude definitivamente i conti. Per la squadra allenata dal tecnico Pugnitopo prossimo appuntamento al Cva di Ponte Felcino sabato 27 febbraio contro Magione.
VIS FIAMENGA FOLIGNO – SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO = 0-3
(15-25, 16-25, 18-25)
PONTE FELCINO: Segoloni 12, Polimanti 10, Moretti 9, Pucciarini 8, Maggesi 7, Bragetta 5, Lillacci (L1), Zangarelli, Sacco, Essienobon A., Essienobon M., Mariucci, Galmacci (L2). All. Massimo Pugnitopo e Giuliano Chiocci.
(fonte Volley Ponte Felcino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 22, 2016 18:00