Ponte Valleceppi slavato ma vincente ad Acilia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2016 20:30
Tenerini Martina (attacco)

Omg Galletti Ponte Valleceppi in attacco con l’opposta Martina Tenerini

Riprende con una vittoria il girone di ritorno del campionato di serie B2 femminile per la Omg Galletti Ponte Valleceppi. Vittoria importante perché ottenuta fuori casa sul difficile campo dell’Acqua & Sapone Acilia, squadra di giovani talenti in continua crescita. Partita nel complesso non bella, persa dalla squadra che ha sbagliato di più. La compagine umbra non è riuscita a recuperare il martello Meschini e pertanto si presenta con Radi in regia e Tenerini opposta, Volaj e Bazzucchi al centro, Spacci e Tini di banda, libero Ponti. Roma con Compierchio e Mancinelli sulla diagonale palleggiatore-opposto, Kantor e Salvestrini a schiacciare, Marchionne e Ciarrocchi centrali e Zannoni alternata a Giunta in difesa. Disastroso l’approccio alla partita delle ospiti che subiscono il gioco delle romane trascinate da Kantor e Marchionne. I numerosi errori delle padrone di casa tengono tuttavia in partita le gialloblu che sfruttando il turno in battuta di Radi si portano in vantaggio (15-17). È la battuta di Ciarrocchi a mandare in tilt la ricezione umbra (21-17) ma la squadra umbra reagisce e pareggia (22-22). Il tempo chiamato da coach Avalle sortisce gli effetti sperati e Marchionne chiude il set con un perentorio muro. Secondo parziale in cui le squadre invertono i ruoli. Le umbre, ora positive in ricezione, mettono in difficoltà le rivali che resistono fino al 15-15. Due ace di Tenerini avviano la fuga. L’ingresso di Faso in regia non cambia l’inerzia e Bazzucchi pareggia il conto dei set. Anche il terzo parziale inizia bene per le ospiti che si portano 0-5. L’alternarsi di errori fa mantenere le distanze fino al 5-11. Mancinelli favorisce il riaggancio ed il sorpasso (17-16), ma gli sforzi vengono vanificati da cinque errori che regalano il vantaggio ponteggiano. Quarto set in equilibrio fino al primo time-out tecnico (7-8), poi Salvestrini e Mancinelli trovano varchi nel muro avversario e le locali dilagano (14-10). Spacci e Tini provano a ricucire lo strappo (17-15) ma il finale è un monologo delle romane e Mancinelli rimanda il verdetto al quinto set. Il tie-break sembra non avere storia, Radi riesce a velocizzare il gioco su Tini e Volaj e si arriva al 6-13. Invece la Omg smette di giocare e Mancinelli (l’atleta marscianese sarà la top scorer) fa tremare le ospiti quando con quattro bordate riapre la partita (12-14). È lei che decide anche le sorti dell’incontro con un ultimo profondo attacco che termina di poco fuori e regala la vittoria a un incredulo Ponte Valleceppi. Le atlete ed i numerosi tifosi al seguito festeggiano i due punti importanti per la classifica. Ben diversa dovrà tuttavia essere la prestazione di domenica prossima se si vorrà mantenere l’imbattibilità del Cva. Infatti arriverà da Roma il team al comando della classifica e lanciatissimo verso la promozione.
ACQUA & SAPONE ROMA – OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI = 2-3
(25-22, 18-25, 19-25, 25-19, 12-15)
ROMA: Mancinelli 26, Marchionne 13, Kantor 11, Salvestrini 9, Ciarrocchi 5, Compierchio 2, Zannoni (L), Faso, Corsi, Giunta (L2). N.E. – Frasca. All. Simonetta Avalle.
PONTE VALLECEPPI
: Tini 18, Spacci 13, Bazzucchi 12, Tenerini 10, Volaj 9, Radi 1, Ponti (L), Verini Supplizi, Molinari. N.E. – Meschini, Di Matteo. All. Roberto Macellari.
Arbitri: Filippo Erman e Dario Dello Stritto.
ACQUA & SAPONE (b.s. 16, v. 7, muri 9, errori 27).
OMG GALLETTI (b.s. 14, v. 7, muri 6, errori 19).
(fonte Polisportiva Ponte Valleceppi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2016 20:30