Rieti regola la Todi-Terni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2016 17:30
Campana Erika (difesa)

Campana Erika in difesa (foto Roberto Pierangeli)

Non era la serata migliore per uno scontro salvezza per la Crediumbra Todi-Terni accusava qualche acciacco e un po’, questa Fortitudo Rieti che l’aveva preceduta in classifica fino a ieri di una sola lunghezza, era giustamente temuta. Ma alla fine, quel che è peggio che adesso i punti sono uno in meno anche della squadra Ladispoli che avendo vinto  ora occupa l’ultima posizione fuori dalla zona rossa. Veniamo al match, combattuto ma non troppo perché la pratica dal Rieti è stata sbrigata tutto sommato senza troppa difficoltà, con Lunardi e Imprescia sugli scudi. Parte subito bene Terni che si porta avanti e arriva al primo break avanti 6-8, poi si prosegue con un serrato testa a testa mantenendosi il vantaggio sul 14-16, poi Rieti concretizza la rimonta per concludere. Nel secondo set stesso copione, ancora avanti le ragazze di Scaccia per un incollatura 7-8 e ‘consueto’ sorpasso 16-14 , fino all’evoluzione finale ai vantaggi quindi più combattuta ma sempre a favore delle ragazze di Broccoletti. Nella terza frazione capitan Favoriti suona la carica e stavolta il divario è netto 8-1, Terni mantiene l’andamento costante almeno fino al 16-10, a questo punto le locali si prendono una pausa e le ‘bancarie’ accorciano. Si va quindi al quarto set, in avvio prevale l’equilibrio (8-7), Rieti e ancora assolutamente si combatte fino alla secondo a sosta 16-14 poi black-out delle ospiti ed i conti si chiudono definitivamente chiusi. Brutto risveglio quindi per la squadra del presidente Stefano De Simoni che adesso si trova in brutte acque, l’obiettivo che inizialmente era quello di fare un buon campionato, s’è convertito nella lotta per la salvezza.
FORTITUDO RIETI – CREDIUMBRIA TODI TERNI = 3-1
(25-22, 26-24, 13-25, 25-19)
RIETI: Lunardi 20, Imprescia 14, Isolani 10, De Santis 6, Garganese 5, Pentuzzi 4, Di Virgilio (L1), Izzi. N.E. – Fornari, Miotti, Buccioli, Iacuitto, Paolucci (L2). All. Andrea Broccoletti.
TODI: Quondam Luigi 19, Favoriti 12, Rossi 9, Morri 4, Quaranta 4, Campana 3, Bartolucci (L1), Belli 1. N.E. – Boni, Uti, Andreani, Rocchetti, Cerquetelli (L2). All. Roberto Scaccia.
Arbitri: Emanuela Fabri ed Eleonora Caponi.
FORTITUDO (b.s. 11, v. 7, errori 26).
CREDIUMBRIA (b.s. 16, v. 7, errori 15).
(fonte Pallavolo Ternana)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2016 17:30