San Giustino, la serie D cade ancora al tie break

Andrea Sacco
By Andrea Sacco Febbraio 3, 2016 10:30
Rosi Maddalena

Maddalena Rosi

Un’altra sconfitta al tie-break per il San Giustino Volley nella 13esima giornata del campionato umbro di serie D. A Fossato di Vico, le biancazzurre vanno sul 2-0 in loro favore, poi vengono raggiunte e superate dalla formazione locale, che così rafforza la terza posizione nella classifica del girone B proprio a spese delle ragazze di Claudio Nardi, staccate di due punti in quarta posizione. Da un paio di turni, quindi, il San Giustino si muove a piccoli passi, pur tenendo sempre a distanza di sicurezza (8 lunghezze) la settima posizione. Con Maddalena Rosi a lato al posto di Francesca Massetti, già partita per la Spagna, le cose si erano messe per il verso giusto, grazie anche a una battuta molto efficace. Alla distanza, però, sono venute fuori le padrone di casa, che hanno dimostrato di essere fra le compagini più forti di questo raggruppamento; il San Giustino è invece calato e stavolta – a parte Valentina Bioli – la panchina non ha potuto garantire i ricambi che si sarebbero resi necessari: erano infatti assenti l’opposto Gaia Magrini, il libero Veronica Orazi e la palleggiatrice Simona Mercati. L’importante, adesso, è mettere a profitto il prossimo turno: sabato 6 febbraio con inizio alle 21.00 sul taraflex del PalaVolley arriva la Uisp Umbertide, terzultima in classifica. Conquistare una vittoria da tre punti significherebbe chiudere virtualmente il discorso relativo alla qualificazione alla poule promozione.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Andrea Sacco
By Andrea Sacco Febbraio 3, 2016 10:30