San Giustino non vuole fermarsi a Cecina

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 12, 2016 10:30
Ditommaso Nadia (palla)

Nadia Ditommaso (foto Michele Benda)

Seconda giornata di ritorno con trasferta per la Top Quality San Giustino che sabato 13 febbraio, sarà di scena sul rettangolo della Pomarance.Name Cecina formazione che occupa l’undicesima posizione nella classifica di serie B1 femminile, l’ultima valida per garantirsi la salvezza dopo il ritiro del Rimini. Le toscane vantano cinque punti di vantaggio sul Pescara, un margine importante ma che al momento attuale non può fornire alcuna garanzia. Logico, quindi, attendersi il massimo dell’impegno da parte delle padrone di casa che all’andata, pur perdendo in tre set, seppero dare filo da torcere alle biancoazzurre. Punti di forza delle cecinesi sono senza dubbio l’opposta Sofia Renieri e la schiacciatrice Giulia Genovesi, miglior realizzatrice nel match dello scorso 25 ottobre. Una compagine che ha dunque le carte in regola per creare fastidi alle avversarie, tanto più che in casa altotiberina la vittoria al tie-break su Firenze ha lasciato qualche strascico dal punto di vista della condizione fisica generale. Proprio per questo motivo, il neo-allenatore Giuseppe Davide Galli ha lavorato in settimana allo scopo di preservare lo stato generale di un gruppo nel quale persistono i dubbi legati agli impieghi di Mirka Francia e della centrale Jessica La Rocca. Il tecnico marchigiano comincia a conoscere sempre più la squadra e le sue caratteristiche, una prima significativa impronta l’ha già data proprio domenica scorsa, schierando Sofia Tosi opposta (ruolo nel quale la giovane lombarda aveva giocato fino allo scorso anno) in occasione del quinto set. Che possa essere questa la soluzione tattica confermata in partenza? Vedremo. Le alternative comunque non mancano e Galli è uno che di tattica ne sa davvero qualcosa. Certamente, tornare da Cecina con un risultato positivo significherebbe conservarsi nell’alta classifica in attesa del recupero di tutte le effettive, fondamentale per poter continuare a pensare in grande. Direzione tutta al femminile per questa partita, con primo arbitro Giorgia Adamo e secondo Laura De Vittoris, entrambe di Roma.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 12, 2016 10:30