San Giustino vigile in casa contro Pescara

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 19, 2016 16:00
Spicocchi Martina (palla)

Martina Spicocchi

Fermo restando il fatto che le partite facili non esistono, perché è comunque il comportamento sul campo dell’una o dell’altra squadra a saperle rendere tali, quella interna di domenica 21 febbraio contro la Dannunziana Pescara (inizio alle ore 18) ha visto aumentare ulteriormente il proprio coefficiente di difficoltà per la Top Quality San Giustino, che già a Cecina ha capito cosa significhi affrontare le avversarie della bassa classifica nel ritorno di campionato. E questo non vale solo per la pallavolo. Nel momento più delicato della stagione, le abruzzesi, che si sono rafforzate con l’arrivo dell’opposto Stefania Liguori, chiamando Filippo Orsatti alla guida tecnica in luogo di Mattia De Angelis, hanno inviato un segnale chiaro all’intero girone della serie B1 femminile con la netta vittoria sul San Lazzaro di Savena. Chi insomma credeva di aver a che fare con una compagine rassegnata, si sbagliava di grosso; le tirreniche sono vive, puntano alla salvezza ed hanno anche le pedine giuste per pizzicare chiunque. Si diceva della Liguori, ma senza dimenticare Silvia Costantini e Jenny Arnoldi, le due schiacciatrici che vanno spesso in doppia cifra. Il periodo di forma della squadra pescarese è attualmente buono, il morale ancora di più e quindi attenzione, perché per complicarsi la vita potrebbe bastare poco in una fase della stagione nella quale l’infermeria biancoazzurra stenta ancora a svuotarsi. È già positivo il fatto che Sofia Tosi si sia nuovamente allenata e che potrebbe tornare subito a disposizione; minori le probabilità per Mirka Francia e Jessica La Rocca, per cui occorrerà una prestazione di alto livello dell’intero collettivo per tornare alla conquista piena della posta in paio, dopo due successi al tie-break che hanno pur sempre forgiato il carattere delle altotiberine, il cui staff rivolge un nuovo appello agli affezionatissimi tifosi e sportivi perché vengano a riempire gli spalti del palasport. Una coppia toscana designata per il match: primo arbitro Emilio Serena di Firenze e secondo Mirko Donati di Siena.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 19, 2016 16:00