Serie B1, ripresa faticosa per le squadre regionali

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 6, 2016 01:00
Kotlar Giulia

Giulia Kotlar

Torna di scena il campionato di serie B1, sono quattro le squadre umbre a cercare di mettersi in evidenza. Nel quattordicesimo fine settimana della stagione sono due le formazioni che andranno in campo in campo davanti ai propri tifosi. Nel settore femminile la Zambelli Orvieto al Pala-Papini (ore 18) attende la Mt Motori Elettrici Bologna; la fiducia è d’obbligo tra le rupestri del presidente Flavio Zambelli che sfruttano le capacità della centrale Giulia Kotlar, le emiliane non temono confronti e si annunciano combattive con la potente opposta Emanuela Fiore. La Top Quality San Giustino è chiamata a combattere domenica al palazzetto di via Anconetana (ore 18) contro una squadra temibile come la San Michele Firenze; match tosto tra due avversarie che erano partite per cercare un posto al sole, le altotiberine del segretario Marcello Pierini confidano sulle straordinarie qualità offensive della schiacciatrice Sofia Tosi, le toscane puntano le loro carte sulla coesione del gruppo dove trova spazio la libero Maila Venturi. Ripresa esterna invece per la Tuum Perugia, la seconda parte delle magliette nere comincia sul rettangolo del fanalino di coda Abros Pagliare; tra le fila marchigiane occhi puntati sulla schiacciatrice Elena Di Carlo, le ragazze della team manager Silvia Bizzarri fanno leva sulla opposta Jessica Puchaczewski. Nel settore maschile impegno in positicipo domenicale lontano da casa anche per la Monini Spoleto di scena nella tana del team targato Lupi Santa Croce; le due formazioni sono tra le protagoniste nobili del girone, tra i toscani i riflettori sono puntati sul concreto martello Federigo Del Campo, a dare sicurezza agli oleari del dirigente Maurizio Zualdi è la costanza di rendimento del centrale Matteo Zamagni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 6, 2016 01:00