Serie B2, il fine settimana stuzzica i team umbri

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 13, 2016 00:30
Di Felice Marcello

Marcello Di Felice

Dieci formazioni giocano in serie B2, sono sei gli appuntamenti in programma nel Cuore Verde d’Italia, un turno di campionato ricco. Confronto stimolante per la Libertas Orvieto che oggi alla palestra Scalza (ore 21) affronta la Integra Corsi Foligno; i rupestri sono fiduciosi e confidano nel nuovo opposto Marcello Di Felice, tra i falchetti la speranza è riposta sul centrale Kevin Birilli. La Lucky Wind Trevi ospita stasera al Pala-Gallinella (ore 18) una diretta concorrente per la salvezza come la Termoforgia Moviter Castelbellino; tra le biancoazzurre la fiducia è nella schiacciatrice Giulia Pistocchi, le marchigiane si affidano alla pari ruolo Sonia Barbetta. La Ledlink Perugia al palazzetto di San Marco (ore 17,30) se la vede con la leader Finanza & Previdenza Offagna; i grifoni cercano concretezza con il centrale Lorenzo Merli, i marchigiani si rendono pericolosi tramite il martello Leonardo Bruschi. Match da non fallire per la Crediumbria Todi-Terni che riceve al Pala-Itis (ore 17,30) la Virtus Roma; le biancoblu fanno perno sulla libero Barbara Bartolucci, tra le ospiti occhio alla opposta Claudia De Rossi. Torna tra le mura amiche la Pallavolo Perugia che nel suo Pala-Paltriccia (ore 18) sfida alla Roana Cbf Macerata; tra le biancorosse fiducia alla regista Martina Annaro, tra le marchigiane occhio alla centrale Matilde Barroero. Imbattibilità interna a rischio per la Omg Galletti Ponte Valleceppi che domenica riceve alla palestra Cva (ore 18) la visita della capolista Volley Group Roma; il team ponteggiano fa leva sulla crescita della schiacciatrice Eva Spacci, le capitoline puntano sulla concreta opposta Martina Santoro. Lontana da casa la School Volley Bastia impegnata sul rettangolo della Caf Acli Stella Rimini; le romagnole presentano la brava centrale Erika Soldati, le scolare cercano incisività con l’opposta Giulia Uccellani. Confronto esterno complicato per la Gherardi Cartoedit Città di Castello che raggiunge la residenza della La Nef Osimo; i marchigiani sono sospinti dal forte centrale Edoardo Gulli, i tifernati puntano sulla capacità del regista Andrea Cerquetti. Posticipo domenicale agevole per la New Font Mori Gubbio che raggiunge la residenza del fanalino di coda Clai Solovolley Imola; le romagnole sono sospinte dall’universale Claudia Zanotti, le rossoblu puntano sulla qualità della libero Letizia Passeri per continuare a correre.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 13, 2016 00:30