Serie C femminile, il riassunto della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 10, 2016 15:30
Restani Paolo

Paolo Restani

Tanti risultati netti nella prima giornata del girone di ritorno del campionato di serie C femminile; su sette gare disputate ben sei si sono chiuse in tre set mentre solo un match è stato più combattuto, terminando con il punteggio di tre a uno. Non si è disputata la sfida più attesa della giornata, quella fra Cmp Acquasparta (43 punti), prima della classe, e Gherardi Cartoedit Città di Castello (32), quarta forza del torneo. Ancora non è nota la data del recupero. Tutto facile per la Monini Granfruttato Spoleto (42) che supera senza affanno la Essepi Service San Feliciano (13). Coach Tardioli dà spazio a tutte le effettive, chi si mette di nuovo in risalto però è Capezzali che chiude con 12 affondi letali. Ottima prova anche per la Sorbi Gioielli Ponte Felcino (38), Pucciarini e compagne regolano con tenacia le velleità della Ellera Volley (15) e consolidano il terzo posto. Molto bene Polimanti che torna a martellare dalla banda e mette in cassaforte 15 punti personali. Parte bene il girone di ritorno della Vis Fiamenga Foligno (29) che espugna il campo della Miss Miss Gioielli Castiglione del Lago (19) con un secco tre a zero. A debuttare sulla panchina folignate è il tecnico Paolo Restani che ha preso il posto di Guerrini. Tre punti in scioltezza anche per la Graficonsul San Mariano (29), Sacco e compagne hanno vita facile sul fanalino di coda Volley 86 Petrignano (6). In evidenza l’opposto Fanelli autrice di una prova sopra le righe con 17 palloni vincenti. Tutto facile davanti al proprio pubblico per la Mb Immobiliare Chiusi (27), il team toscano liquida in tre set la pratica Golden Point Bastia (17) e inanella la nona vittoria stagionale che significa settimo posto in solitaria. Vittoria e sorpasso per la Ecomet Marsciano (24), il giovane gruppo guidato da Severini batte in casa la Bosico Terni (23) e agguanta l’ottava posizione in classifica, ultima utile per l’accesso ai play-off, proprio ai danni delle ternane. Pottini da zona-tre è incontenibile e trascina le sue compagne al successo con 14 colpi a segno. Quinta affermatone stagionale per la Antico Molino Eurospin Tavernelle (15), così come era accaduto all’andata le ragazze allenate da Volpi s’impongono in quattro set sulla squadra targata I Centopassi Magione (9). Nel prossimo turno la capolista Acquasparta sarà impegnata sull’ostico campo di Foligno, Spoleto invece è impegnata nella trasferta domenicale di Bastia Umbra. Per Ponte Felcino c’è la matricola Tavernelle, Città di Castello riprende il proprio percorso dal match contro Castiglione del Lago. San Mariano sarà impegnato nella trasferta di San Feliciano, mentre Marsciano farà visita al Petrignano. Per Terni l’occasione di riscatto si presenta contro Chiusi, a chiudere il quadro di giornata è la sfida fra Magione e Ellera.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 10, 2016 15:30