Spoleto seguita dai tifosi a Massa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 18, 2016 17:00
Bargi Federico (rete)

Federico Bargi (foto Cristian Sordini)

Con ancora negli occhi le immagini dello spettacolo di sabato scorso al Pala-Rota la Monini Spoleto sta preparando un altro delicatissimo impegno, quello che domenica prossima la vedrà opposta alla Pallavolo Massa nel palasport di Camaiore. Se fino a una settimana fa i toscani erano la terza forza del campionato, lo scivolone interno di domenica contro Grosseto li ha fatti precipitare addirittura in quinta posizione, scavalcati non solo dai corregionali ma anche da Modena. Decisamente negativa la prestazione degli apuani che, oltre a Gemmi, hanno perso anche lo schiacciatore Lotito, mentre Masini pare aver abbandonato il ruolo di palleggiatore per concentrarsi solo su quello di allenatore, lasciando a Ragosa il compito di innescare l’opposto Cannistrà e le altre bocche da fuoco. Contro i maremmani è stata lotta ad armi pari solo nel primo set, cedendo poi gli altri due in modo molto netto, ma questo non può in alcun modo far pensare a coach Provvedi e ai suoi giocatori che l’impegno possa essere più semplice del previsto. Il lavoro in palestra degli oleari procede infatti a ritmo serrato (fissate anche doppie sedute di allenamento) per preparare la trasferta fin nei minimi dettagli, cercando al tempo stesso di recuperare qualche acciaccato. Il centrale Federico Bargi si è finalmente ristabilito dopo il virus intestinale che lo ha pesantemente e anche Morelli sta recuperando dall’infortunio muscolare più rapidamente del previsto (ma è ancora presto per rivederlo in campo). Ci sono tutti gli ingredienti per un’altra grande partita dunque, in cui tra l’altro la Monini non sarà sola. Un gruppo di tifosi si sta infatti organizzando per seguire la squadra in trasferta e far sentire ai ragazzi il calore di una città che crede fortemente nel sogno della serie A (info autobus ai numeri 339-8950590 e 339-5743212).
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 18, 2016 17:00