Un Ponte Valleceppi superbo frena Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 15, 2016 09:00
Tini Luisa (attacco)

Omg Galletti Ponte Valleceppi in attacco con Luisa Tini (foto Rosi Marsella)

Conserva l’imbattibilità interna la Omg Galletti Ponte Valleceppi nella seconda giornata di ritorno del campionato di serie B2 femminile. Per riuscirci, ha dovuto mettere in campo tutte le qualità di cui dispone perché, questa volta, l’ospite era la Volley Group Roma, indiscussa capolista del girone ed in lizza per le finali di coppa Italia. Le romane non hanno regalato nulla ed anzi hanno sfruttato al massimo i pochi momenti di appannamento delle locali. Le cattive condizioni di salute di Tenerini e Meschini, che Macellari ha tenuto ancora precauzionalmente in panchina, rendono la prestazione ancora più memorabile. La chiave dell’incontro è stata una buona ricezione, che ha consentito a Radi di smistare con velocità e precisione sulle attaccanti, e soprattutto un’impenetrabile difesa, orchestrata da Ponti in serata di grazia. Locali al via con Radi in regia opposta a Tenerini, Bazzucchi e Volaj in posto-tre, Spacci e Tini di banda, Ponti a difendere. Coach Cavaioli ha schierato Cornolò in palleggio, in diagonale con Santoro, Dal Canto e Bigioni laterali, Corvese e De Angelis al centro con Munafò libero. Partono contratte le locali, ma restano in scia fino al primo time-out tecnico (6-8). L’ingresso in battuta di Spacci crea lo scompiglio nella ricezione delle romane che subiscono gli attacchi di Tini, un suo colpo piazzato segna l’uno a zero. Secondo parziale in sostanziale equilibrio, ma con le ponteggiane ancora padrone del campo. Le ospiti riescono a contenere grazie alla solita Corvese fino al 12-12. Poi Spacci e Tini favoriscono l’allungo che sembra decisivo (19-15). Il time-out chiamato da coach Cavaioli invece fa perdere alle locali la concentrazione. Roma ringrazia e con un parziale di dieci ad uno pareggia i conti. Subisce il colpo la squadra locale mentre le capitoline non sbagliano più e mostrano le doti che le hanno collocate al vertice della classifica. Il gap è notevole (9-16) quando l’ingresso di Verini Supplizi rinforza la difesa e favorisce la rimonta ed il sorpasso che si concretizza con una veloce di Bazzucchi (20-19). Ma sono due ace di De Angelis e due perentori attacchi di Corvese che vanificano gli sforzi delle umbre e si va sull’uno a due. La capolista sfrutta il momento di sconforto delle gialloblu per tentare di chiudere l’incontro. Sono gli attacchi dal centro delle romane a trovare varchi nel muro avversario e si va al primo time-out tecnico sul 4-8. Reazione d’orgoglio della squadra di casa che torna imperforabile in difesa mentre Bazzucchi e Volaj salgono in cattedra ed agganciano (10-10). L’ingresso di Meoni in difesa non riesce a contenere una lanciatissima Omg che dilaga e rimanda il verdetto al tie-break. Roma rientra nervosa (subisce anche un cartellino rosso per proteste), mentre il Ponte Valleceppi, sospinto dai calorosi tifosi, non sbaglia più nulla e conquista, meritatamente, la vittoria. Felicità per la vittoria e consapevolezza di aver disputato una grande gara al cospetto di una squadra costruita per il salto di categoria. La testa comunque è subito volta alla trasferta di sabato prossimo a Sabaudia, per la sfida con un’altra delle pretendenti al ‘trono’.
OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI – VOLLEY GROUP ROMA = 3-2
(25-19, 20-25, 23-25, 25-18, 15-10)
PONTE VALLECEPPI: Tini 22, Bazzucchi 19, Volaj 16, Spacci 13, Tenerini 7, Radi 3, Ponti (L), Meschini 1, Verini Supplizi. N.E. – Di Matteo, Molinari. All. Roberto Macellari.
ROMA: Corvese 16, Dal Canto 15, De Angelis 12, Bigioni 10, Santoro 7, Cornolò 2, Munafò (L), Meoni, Valenti. N.E. – Bucci, Mufficoni. All. Fabio Cavaioli.
Arbitri: Luca Monini e Serena Cerigioni.
OMG GALLETTI (b.s. 9, v. 9, muri 5, errori 26).
VOLLEY GROUP (b.s. 12, v. 5, muri 3, errori 15).
(fonte Polisportiva Ponte Valleceppi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 15, 2016 09:00