Una San Giustino in ascesa supera Assisi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 23, 2016 11:00
Rosi Maddalena

Maddalena Rosi

La San Giustino Volley si garantisce matematicamente la qualificazione ai play-off con due turni di anticipo sulla conclusione della prima fase del campionato di serie D femminile con la vittoria per tre a zero Assisi Volley (25-22, 25-22, 25-20). I calcoli danno ragione fin da adesso alla formazione biancoazzurra, che nella peggiore delle ipotesi potrà essere raggiunta da Sansepolcro, ma il numero totale delle vittorie pone comunque le ragazze di Claudio Nardi davanti alle biturgensi e quindi d’ora in poi sarà soltanto una questione legata al piazzamento finale nel girone B. il successo di sabato scorso ha anche riportato la Biccheri e compagne al terzo posto, con il Fossato di Vico secondo che è appena due punti sopra, ma soprattutto ha confermato con la conquista dell’intera posta in palio le positive indicazioni emerse nella precedente partita contro la Libertas Perugia, che solo per qualche ingenuità non avevano prodotto punti anche nella tana della imbattuta capolista. Eccellente la serata delle due schiacciatrici alla banda, Maddalena Rosi e Gaia Guerri hanno realizzato rispettivamente tredici ed undici punti, mentre la centrale Beatrice Borsi si è distinta in battuta con diversi ace messi a segno; e comunque, i numeri delle singole sono l’espressione di un gioco di squadra che sta migliorando perché è in crescita qualitativa il gruppo affidato a coach Nardi, capace di lottare fino in fondo e di orientare sempre dalla sua parte l’ago della bilancia al momento giusto. Se dunque sarà in grado di mantenere la continuità di rendimento, San Giustino potrà dire la sua anche nei play-off che valgono il passaggio nella categoria superiore. La seconda parte del campionato sarà articolata in due gironi da sei squadre ciascuno, così composti: prima, terza e quinta classificata di un raggruppamento contro seconda, quarta e sesta dell’altro. Già in cassaforte il primato della Libertas Perugia, lo sprint per la piazza d’onore nel girone è più che mai aperto e il difficile derby di domenica prossima a Sansepolcro, che ancora è in lizza per agguantare in extremis la qualificazione, diventa decisivo in tal senso per le altotiberine, perché comunque l’obiettivo primario della stagione è già stato raggiunto.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 23, 2016 11:00