Valentina Pomerani: «Castiglione del Lago ai play-off e poi smetto»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 18, 2016 11:00
Pomerani Valentina

Valentina Pomerani (foto Cristian Sordini)

Tra le sorprese dell’ultimo fine settimana va senza dubbio registrata la vittoria esterna della Miss Miss Gioielli Castiglione del Lago che, nel campionato di serie C femminile, è andata ad espugnare la tana della quotata Gherardi Cartoedit Città di Castello. Un risultato che ha rilanciato in classifica il team lacustre che ora è decimo, nella scia delle formazioni che puntano a conquistare i play-off. A parlare è la libero Valentina Pomerani, una delle giocatrici storiche del team lacustre: «Una bella sorpresa il successo a Città di Castello, dopo aver perso un brutto primo set, ci siamo rimboccate le maniche e con il cuore abbiamo vinto la partita in un campo molto difficile. Per quanto riguarda le ultime partite abbiamo chiuso l’andata vincendo con Ellera e Magione, poi contro Foligno in casa abbiamo perso, ho visto comunque una squadra molto composta e migliorata, che può dare noia a molte avversarie». Parla della stagione tornando col pensiero alla scorsa estate la specialista della seconda linea che il 28 febbraio compirà ventinove anni. «Quest’anno per vari motivi avevo deciso di interrompere l’attività ma riflettendo bene mi sono resa conto che ancora potevo dare tanto a questo sport e quindi mi sono rimessa in gioco. La squadra è molto cambiata rispetto agli altri anni, siamo rimaste in tre del vecchio gruppo castiglionese. Adesso c’è una squadra nuova e molto giovane con atlete di età differente, dato che la più piccola ha solo 16 anni e la società sta puntando molto su di loro. Posso solo dire che dall’inizio della stagione siamo molto più affiatate e più unite. Dato che è il mio ultimo anno mi piacerebbe molto fare una partita di play-off».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 18, 2016 11:00