Volley Spoleto: doppio colpo con le donne

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 9, 2016 18:35
Bernardini Stefano (trofeo)

Stefano Bernardini

La Monini Spoleto ha infilato due vittorie nell’ultimo fine settimana nei campionati provinciali. La squadra di prima divisione femminile vince con una pazzesca rimonta terminata al quinto set contro il Narni Volley, ma c’è un po’ di rammarico per non essere tornate da una trasferta sulla carta abbordabile con l’intera posta in palio. Specie dopo la grande reazione nel primo set, vinto ai vantaggi con una rimonta partita addirittura da 17-24, e un secondo giocato praticamente alla perfezione. Nel terzo è quarto parziale le ragazze di coach Stefano Bernardini non sono riuscite a tenere alta la concentrazione nei momenti decisivi, penalizzate anche dai tanti infortuni che hanno ridotto la rosa a soli otto elementi, ed hanno ceduto alle avversarie di stretta misura. Con l’inerzia del match totalmente dalla loro parte, le padrone di casa sono partite forte nel tie-break e al cambio di campo conducono 8-2. Quando le spoletine sono sembrate ormai spacciate è arrivato il time-out di coach Bernardini che ha strigliato a dovere le sue ragazze tornate in campo letteralmente trasformate. Una rimonta quasi incredibile propiziata dal capitano Elisa Bonucci, prima uscita per un piccolo infortunio ma poi rientrata per dare una mano alle compagne, hanno piazzato un parziale che è valso la vittoria del match. Il tecnico Stefano Bernardini commenta così: «Sono contento della reazione della squadra ma eravamo più forti della nostre avversarie e oggi potevamo portare a casa tre punti. Non credo sia un problema fisico, altrimenti non avremmo realizzato quella rimonta, credo che il problema sia più che altro mentale e su questo dovremo lavorare da qui in avanti».
VOLLEY NARNI – MONINI SPOLETO = 2-3
(24-26, 16-25, 25-23, 25-23, 13-15)
SPOLETO: Proietti Silvestri 23, Ribeca 13, Bonucci 9, Ministrini M. 8, Bernardini 7, Prioreschi 7, Costa 5, Ministrini E. 2, Nocchi (L). All. Stefano Bernardini.

La compagine di seconda divisione femminile ha riscattato la prestazione opaca dell’andata nello scontro diretto con la Fortebraccio Perugia, che si è conclusa con la vittoria al tie-break, ed ha liquidato la pratica con un netto tre a zero. Schierate in campo con Manuella in regia, Bocchini sulla diagonale, Patroiu e Capozzi laterali, Lucidi e Rio al centro e Grama libero, le spoletine sono partite forte pressando molto le avversarie già dal servizio e in fase di contrattacco, facendo la differenza al centro con Rio e una Lucidi in grande spolvero. Il set è scorso veloce e si è chiuso facilmente in favore delle ospiti. La musica non è cambiata nei parziali successivi dove sono ancora le olearie a comandare le operazioni, anche se con qualche imprecisione in più rispetto al primo set che però viene compensata da buoni recuperi difensivi frutto del lavoro di squadra. Manuella ha servito a puntino tutte le attaccanti, affidandosi spesso a Lucidi con successo, e così è arrivata una vittoria convincente e tre preziosissimi punti. «Sono contenta di come le ragazze sono scese in campo – afferma la coach Eleonora Storri –, si è vista da subito la giusta determinazione di cui avevamo bisogno per fare risultato.
FORTEBRACCIO PERUGIA – MONINI SPOLETO = 0-3
(14-25, 18-25, 19-25)
SPOLETO: Lucidi 11, Capozzi 9, Patroiu 8, Rio 6, Bocchini 4, Manuella 2, Grama (L), Cedroni, Curti, Preda, Proietti Mosca. All. Eleonora Storri.
(fonte Volley Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 9, 2016 18:35