Assisi sconfitta in seconda divisione col Tavernelle

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 26, 2016 18:30
Dionigi-Punzi

Arianna Dionigi e Rachele Punzi

Davvero un gran bel match quello disputato dal collettivo targato Assisi Volley che, tra le mura amiche, ha dovuto cedere il passo nel girone play off del campionato di seconda divisione femminile alla capolista Delfino Tavernelle (18-25, 27-29, 25-11, 24-26). Era la partita più attesa del girone e le formazioni in campo non hanno tradito le aspettative. Match difficilissimo sulla carta con entrambe le formazioni agguerrite e decise ad aggiudicarsi la posta in palio, nutritissime e rumorosissime anche le opposte tifoserie presenti, a riprova di quanto fosse sentita la partita. La formazione iniziale vede Catanossi e Roscini sulla diagonale di posto-due, Segoloni e Bruno schiacciatrici, Rencricca libero, Pepsini e Dionigi centrali. Avvio timido e timoroso delle assisane che subiscono la maggiore intraprendenza e incisività delle ospiti che partono subito con l’approccio giusto e conquistano meritatamente il parziale grazie soprattutto ai colpi delle terribile centrale avversaria. Al cambio campo coach Capitini serra le fila e invita le proprie atlete a ritrovare concentrazione e determinazione. Quella che rientra in campo è tutta un’altra squadra, le padrone di casa si mettono finalmente a giocare la pallavolo e il risultato sarà un set tiratissimo che finirà ai vantaggi con possibilità anche di chiuderlo. Buone le prestazioni di Punzi, Rossi Valeria e Rossi Veronica. Sotto due a zero ma con tanta voglia di riscatto il terzo parziale è praticamente perfetto per le rossoblu che non sbagliano più nulla, eccellente la prestazione di Bruno sia in attacco che in difesa, buonissimo anche il lavoro in battuta e a muro dei centrali Dionigi e Pepsini e buona la prestazione in ricezione e difesa di Rencricca. Il risultato sarà un Tavernelle alle corde che riuscirà a racimolare appena undici punti. Il quarto periodo si apre con il morale delle assisane alle stelle e, complice i micidiali i turni di Roscini in battuta, saranno le locali a guidare sempre il parziale con un vantaggio di sicurezza. Quando ormai la partita sembrava avviarsi a disputare il tie-break accade l’impensabile: sul punteggio di 24-19, una serie di errori e distrazioni in attacco e difesa consentono alla squadra ospite, cui va riconosciuto il merito di non aver mai mollato, dapprima di raggiungere la parità, poi di annullare ben cinque palle set ed infine di chiudere. Indubbiamente una gran bella partita, meritatamente vinta da Tavernelle, dove però le ragazze di coach Capitini non hanno certamente sfigurato, nonostante abbiano messo a terra un numero maggiore di palloni, si allontana così la prima posizione nel girone. Tanto il rimpianto e il rammarico a fine partita, soprattutto per i due set persi ai vantaggi, ma rimane la soddisfazione per la bella prestazione della squadra con la consapevolezza che i giochi in chiave play-off sono ancora tutti aperti. Le assisane avranno infatti un’altra possibilità di staccare il biglietto per la promozione già sabato prossimo, in trasferta, a  Petrignano, formazione con la quale condividono lo stesso punteggio valido per la seconda piazza nel girone.
(fonte Assisi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 26, 2016 18:30