Città di Castello fa visita domenica ad Offida

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 8, 2016 10:00
Cappelletti Niccolò

Niccolò Cappelletti

Trasferta difficilissima per la Gherardi Cartoedit Città di Castello quella prevista in serie B2 maschile per domenica 10 aprile in casa della Ciù Ciù Offida. La terzultima giornata della stagione, diventa una sfida decisiva, dopo le tre sconfitte consecutive subite dai biancorossi, che sembrano aver tagliato le ali alla giovane formazione di Enzo Sideri che non riesce più a volare; pare  come se la squadra si sia fermata al famoso ‘black-out’ della gara interna con Offagna che valeva la testa della classifica. Da allora la formazione tifernate ha fatto fatica a ritrovare incisività agonistica e tecnica e, anche se non ha avuto importanza per la classifica, è riuscita, a conservare ancora quel quarto posto della classifica che permette di aver centrato con largo anticipo la partecipazione alla prossima B nazionale unica, facendo emergere però segnali meno ottimistici sulla crescita e sul consolidamento del gruppo su cui si punta per proseguire il percorso di crescita.  Obiettivo logico e sperato quindi, già dalla gara con i marchigiani, è tornare a giocare con attenzione, con la giusta determinazione e con la volontà di mettere in campo tutto il valore della grande mole di lavoro che viene svolto settimanalmente da un gruppo che sotto il profilo dell’impegno non ha mai lesinato fino ad oggi energie.  È arrivato dunque il momento di riprendere la marcia e di tornare a giocare per la vittoria con un atteggiamento umile, ma non remissivo e con quella sicurezza che per lunghi tratti del campionato aveva caratterizzato la squadra. Dall’altro lato della rete c’è la seconda forza del campionato, che aveva già superato gli umbri all’andata in quattro set; è il momento giusto e la formazione giusta per ritrovare motivazioni e voglia di vincere ed  invertire quel trend negativo che è affiorato; la gara si preannuncia quindi di qualità sia dal punto di vista tecnico che agonistico. La compagine locale ha nel suo roster  giocatori importanti come Davide Boncompagni, Diego Bizzarri, Gabriele Attanasio e Rossetti, al fianco dei giovani palleggiatori Claudio Stella e Gianmarco Pulcini, ed al veterano di assoluta qualità quale il capitano Castelli. Il tecnico Massimo Petrelli può ancora ambire al primo posto della classifica che dista solamente sei lunghezze mentre Sideri e Menghi sono certi di sfoderare una grande prestazione per far ripartire un gruppo su quale il presidente Graziano Caselli sta costruendo il nuovo futuro della società sportiva. Città di Castello: Cerquetti, Bongiorno, Conti, Benedetti, Cappelletti, Marino, Stoppelli, Lensi (L), Cappelletti, Marconi, Santi, Giglio. All. Enzo Sideri e Michele Menghi. Offida: Pulcini, Rossetti, Boncompagni, Bizzarri, Feriozzi, Carpini, Attanasio  (L), Stella, Salvucci, Duminica, Ricci, Castelli. All. Massimo Petrelli e Gianluca Traini. Arbitri: Luigi La Torre e Fausto Salvatore.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 8, 2016 10:00