Città di Castello torna al successo contro Ponte Felcino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 8, 2016 14:00
Gherardi Cartoedit Città di Castello (squadra)

la squadra della Gherardi Cartoedit Città di Castello di serie C femminile

Con una partita che ha rasentato la perfezione la Gherardi Cartoedit Città di Castello affonda la Sorbi Gioielli Ponte Felcino, terza forza del campionato di serie C femminile, che sulla carta era data per favorita. Le ragazze del tecnico Calogeri hanno disputato la vera partita perfetta, ottima la battuta, attenta e imperforabile la difesa, ottimo il muro e potente l’attacco. Le ospiti allenate da Pugnitopo invece sono apparse sottotono rispetto al loro trend abituale ed hanno trovato molte difficoltà nella fase conclusiva delle azioni; un piccolo incidente di percorso, assolutamente ininfluente per la loro conferma della terza posizione in classifica ormai blindata per la griglia play-off. Le tifernati del presidente Caselli devono ancora impegnarsi al massimo per conquistare una favorevole posizione di accesso nella post season. Nella piccola cronaca della gara si è vista una squadra biancorossa sempre avanti nel punteggio e sempre in grado di gestire la gara, le ponteggiane hanno rincorso ma nel finale dei set Giorgi e compagne sono risultate più attente e concentrate e, limitando notevolmente la componente errori, hanno potuto chiudere vincenti i set e l’incontro. Festeggiamenti a fine gara per i tre preziosi punti riportati ma già da oggi si torna in palestra pronti a rimettersi in moto per preparare la gara con il team di Bastia Umbra che ha tra le proprie atlete la ex palleggiatrice tifernate Federica Ponti; appuntamento quindi per sabato 9 aprile alle ore 18 al Pala-Ioan contro Bastia Umbra.
GHERARDI CARTOEDIT CITTÀ DI CASTELLO – SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO = 3-0
(25-21, 25-20, 25-17)
CITTÀ DI CASTELLO: Betti 18, Mancini 14, Giorgi 11, Tarducci 7, Moretti 3, Festucci 1, Cesari (L1), Carrai, Caselli , Ottaviani, Naranjo, Rometti, Volpi (L2). All. Massimo Calogeri.
PONTE FELCINO: Moretti 8, Segoloni 7, Giuli 5, Pucciarini 4, Bragetta 4, Maggesi 3, Lillacci (L), Essienobon 3, Polimanti, Mariucci, Zangarelli, Maranghi, Galmacci. All. Massimo Pugnitopo.
Arbitro: Michele Piersanti e Simone Magnino.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 8, 2016 14:00