Grifo Perugia batte la forte Osimo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2016 17:00
Nulli Pero Michele (muro)

Michele Nulli Pero a muro (foto Michele Benda)

Un’altra importante vittoria della Ledlink Perugia va ad aggiungersi al palmares stagionale ai danni di una La Nef Osimo dal maggior credito nella serie B2 maschile. I biancorossi infatti, dopo aver già battuto tutte le prime del girone, Offida ed Offagna, si sono ripetuti sabato contro la squadra marchigiana, che si è dovuta arrendere in tre set alla maggior quadratura. La voglia di vincere dei padroni di casa ha sfoderato l’ennesima prestazione positiva della stagione che, in attesa dei posticipi domenicali, li vede al quarto posto della classifica. Perugia presenta Corzani al centro, al posto dell’assente Padella, ed il rientrante Mecucci in banda, vince agevolmente i primi due parziali, e solo nel terzo set ha qualche difficoltà che non gli impedisce comunque di chiudere tre a zero. Pur premettendo che con i se ed i ma non si fa la classifica, la squadra del presidente Bettini può recriminare sui punti persi malamente, spesso con squadre di bassa classifica, che avrebbero consentito di lottare per la vittoria finale. Comunque resta il valore di questa ottima posizione di classifica, che premia un gruppo solido, unito e tecnicamente valido, che con qualche piccolo innesto può dire la sua anche nel prossimo campionato di serie B unica. Ora pronti per la  trasferta più lunga ad Isernia, per poi chiudere con l’ennesimo derby in casa contro i cugini del Foligno.
LEDLINK PERUGIA – LA NEF OSIMO = 3-0
(25-19, 25-22, 25-23)
PERUGIA: Fuganti Pedoni 19, Nulli Pero 11, Merli 6, Corzani 6, Mecucci 5, Cricco 2, Boriosi (L). N.E. – Baldassarri, Arcangeli, Cipolletti, Marta. All. Paolo De Paolis.
OSIMO: Romani 15, Pesaresi 8, Ortolani 6, Molara 6, Gagliardi 2, Ballarini, Pace (L), Durazzi 4, Palmieri 1, Caporaletti. N.E. – Gulla. All. Corrado Giangiacomi.
Arbitri: Lorenzo Mugnai e Diego Armento.
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2016 17:00