Libertas Orvieto superata da Osimo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2016 14:00
Pasquini Luca (piazza)

attacco dello schiacciatore Luca Pasquini (foto Michele Benda)

Si chiude con una sconfitta il campionato della Libertas Orvieto che, nella ventiduesima ed ultima giornata del campionato di serie B2 maschile è stata superata dai padroni di casa della La Nef Osimo per tre a zero. Nonostante entrambe le compagini affrontassero la gara con in tasca la certezza di aver già conquistato un posto nella prossima serie B unica nazionale, non sono mancati intensità e pathos negli scambi. A prevalere, la maggiore concretezza espressa dai solidi marchigiani; nell’occasione, poi, per i rupestri c’è stato modo di poter vedere in campo tutti gli elementi presenti a referto. Stagione conclusa e tempo di bilanci, quindi, per la squadra guidata da coach Lionetti, va in archivio un’annata sicuramente positiva che ha visto la matricola gialloblu crescere, togliersi delle soddisfazioni e raggiungere i suoi obiettivi come dimostra, tra l’altro, anche il buon ottavo posto in classifica conseguito. Un plauso meritato, dunque, va al lavoro svolto da tutte le componenti della società atleti, staff tecnico e dirigenziale.
LA NEF OSIMO – LIBERTAS ORVIETO = 3-0
(25-17, 25-21, 25-17)
OSIMO: Romani 16, Pesaresi 11, Durazzi 5, Molari 4, Ballarini 1, Gagliardi, Pace (L), Palmieri 2, Gulli 1, Ortolani 1, Caporaletti, Pirani. All. Corrado Giangiacomi.
ORVIETO: Bucciarelli 8, Belli 7, Palmucci 3, Pasquini 3, Ricci 1, Impannati, Salaris (L1), Franzini 4, Di Felice 1, Volpe (L2). All. Marco Lionetti.
Arbitri: Tommaso Piccininni e Francesca Righi.
(fonte Libertas Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2016 14:00