Ponte Valleceppi si arena a Ladispoli

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2016 16:00
Meschini Elisabetta (attacco)

Omg Galletti Ponte Valleceppi in attacco con la schiacciatrice Elisabetta Meschini (foto Rosi Marsella)

Perde l’occasione di giocarsi fino in fondo l’accesso ai play-off la Omg Galletti Ponte Valleceppi che, nella nona giornata di ritorno del campionato di serie B2 femminile, viene maltrattata dalla Garden House Ladispoli. Le diverse motivazioni con le quali sono scese in campo le due formazioni possono forse spiegare l’andamento della gara. Da una parte una squadra affamata di punti e in piena lotta per non retrocedere e dall’altra le ponteggiane appagate dalla salvezza matematica raggiunta lo scorso turno. Per le laziali, efficaci in tutti i fondamentali, si è trattato di un allenamento, neanche troppo impegnativo, in cui le ospiti, hanno fatto la figura di un modesto sparring partner. Le locali scendono in campo con Neves Gomez in palleggio, Grossi opposta, Vidotto e Piastra in banda, Quirinis e Sabbini centrali, Esposito libero. Assetto iniziale per le umbre con Radi-Tenerini in diagonale, Bazzucchi-Volaj al centro, Meschini e Tini schiacciatrici e Ponti libero. Si porta in vantaggio di tre punti la squadra ospite (1-4), ma appaiono da subito fuori fase le atlete che tengono in partita Ladispoli. La chiave del set è il time-out chiamato da coach Gubbiotti sull’11-13. Non riesce più nulla alle meccaniche e le locali dilagano. L’inizio del secondo parziale illude i numerosi fedelissimi tifosi al seguito delle umbre. Meschini e Tini colpiscono dalle bande (7-12), ma Vidotto e Quirinis ricuciono lo strappo e portano avanti le padrone di casa al secondo time-out tecnico (16-15). Si va avanti punto a punto fino al 22-21 quando emerge la ‘cattiveria’ delle ladispolane che con Piastra si portano sul due a zero. Le speranze di rimonta svaniscono rapidamente nel terzo set (8-2). Incapace di reagire la Omg s’inceppa e lasciano mestamente i tre punti ad una rivale apparsa in questa occasione come una squadra di categoria superiore. Restano ora da onorare gli ultimi impegni di un campionato comunque positivo, lottato, fino ad oggi, ad armi pari con le migliori formazioni del girone e che può ancora vedere la matricola ponteggiana in lizza per una posizione di vertice. Si aspetta quindi, già domenica prossima al Cva, una reazione d’orgoglio da parte delle ragazze di coach  Macellari, ospite la Virtus Roma collocata al penultimo posto in classifica.
GARDEN HOUSE LADISPOLI – OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI = 3-0
(25-16, 25-21, 25-19)
LADISPOLI:
Piastra 15, Vidotto 13, Sabbini 10, Grossi 9, Quirinis 8, Neves Gomez 2, Esposito (L), Sabatini 2, Gismondi. N.E. – Valente, Madonna, Mazzuoli, Lomartire. All. Massimiliano Gubbiotti.
PONTE VALLECEPPI: Tenerini 11, Meschini 9, Tini 9, Bazzucchi 7, Volaj 5, Radi 2, Ponti (L), Verini Supplizi, Spacci. N.E. – Molinari, Di Matteo. All. Roberto Macellari.
Arbitri: Giulia Giorgio Olivieri e Luca Pescatore.
GARDEN HOUSE (b.s. 7, v. 7, muri 9, errori 6).
OMG GALLETTI (b.s. 5, v. 4, muri 5, errori 12).
(fonte Polisportiva Ponte Valleceppi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2016 16:00