San Giustino capitola ancora a Terni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 19, 2016 11:30
Bioli Valentina (attacco)

la schiacciatrice Valentina Bioli in attacco (foto Marco Bigozzi)

Non si arresta il momento negativo del San Giustino Volley nei play-off del campionato regionale di serie D femminile. Contro l’Azzurra Terni, capolista del girone, è maturata la terza sconfitta consecutiva per tre a zero e primo fra le mura amiche, che ha fatto scendere le biancoazzurre di Claudio Nardi al quinto posto in classifica (20-25, 17-25 e 15-25). I problemi in ricezione e la scarsa efficacia sulla banda sono i due fattori che più degli altri stanno penalizzando la squadra, che è orfana dell’infortunata schiacciatrice Gaia Guerri. Sabato scorso, il tecnico ha cambiato formazione, riportando Michela Rinaldi nel ruolo di opposta e quindi Erica Biccheri al centro, mentre schiacciatrice ha giocato per l’intera partita la giovane Valentina Bioli, che continua ad accumulare esperienza in questa categoria; Maddalena Rosi sempre in posto-quattro, Martina Gambino in regia, Beatrice Borsi al centro e Viola Bracchini libero hanno completato il 6+1 che ha affrontato la prima della classe. Anche in questo caso, parziali piuttosto netti. Fermo restando che l’obiettivo di stagione, ossia la qualificazione ai play-off, è stato centrato, rimane il rimpianto per non aver potuto contare su tutte le effettive, come inizialmente avvenuto nella gara di esordio della seconda fase, vinta brillantemente contro Perugia. Ora le altotiberine sono attese da altre due trasferte consecutive a cavallo fra la fine della fase di andata e l’inizio del ritorno, mercoledì 27 aprile contro Rivotorto d’Assisi, ancora a quota zero e sabato 30 aprile, sul campo della School Volley Perugia. Si attende una reazione della squadra anche sul piano caratteriale.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 19, 2016 11:30