Serie C femminile, il riassunto della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 27, 2016 18:00
Severini Sandro

Sandro Severini

Con ventisette giornate alle spalle il campionato regionale di serie C femminile è quasi al termine, tutte le formazioni si stanno già preparando alla post season. Chi continua a macinare vittorie, forte della prima piazza in classifica, è la Cmp Acquasparta (72 punti) che davanti al pubblico amico liquida in tre set la Miss Miss Gioielli Castiglione del Lago (34), decima della classe. A guidare alla vittoria le biancorossocrociate è la regia ispirata di Tocca. Lo scontro al vertice di giornata se lo aggiudica la Monini Granfruttato Spoleto (71), le ragazze allenate da Tardioli espugnano il campo della Sorbi Gioielli Ponte Felcino (61) e non mollano di un centimetro la seconda posizione in classifica. È scontro fra opposti con la ponteggiana Moretti che colleziona 19 punti personali ma a fare la differenza è la spoletina Capezzali, a segno 24 volte. Vittoria in rimonta per la Graficonsul San Mariano (57) che pur con una formazione rimaneggiata fa del suo meglio in casa dell’Antico Molino Eurospin Tavernelle (27). Fra le padrone di casa ottima la prova di Terranova, 18 sigilli, a trascinare le sue alla vittoria è Vergoni con 20 marcature. Momento positivo anche per la Gherardi Cartoedit Città di Castello (55), il gruppo del tecnico Calogeri supera agevolmente la pratica Volley 86 Petrignano (9). A spiccare fra le tifernati è Betti, 13 affondi, la più prolifica della serata però è la petrignanese Marzocchi che chiude con 15 colpi vincenti. La marcia della Vis Fiamenga Foligno (50) riparte dalla vittoria casalinga contro la Essepi Service San Feliciano (19), compagine recentemente affidata a coach Fogu. Per le folignati prestazione di gruppo fra cui spicca l’exploit di Sara Maiuli con 12 palloni a terra. Vittoria in trasferta per la Mb Immobiliare Chiusi (49) che consolida la settima piazza espugnando la tana della Ellera Volley (32). Fra le toscane a fare la differenza è la schiacciatrice Giacobbe. Vittoria lontano da casa anche per la Ecomet Marsciano (36), il giovane gruppo allenato da Severini batte in quattro set I Centopassi Magione (12) grazie all’efficacia di Ribelli, 19 bersagli centrati. A chiudere il quadro di giornata il successo casalingo della Goldenpoint Bastia (23) capace di superare in quattro set la Bosico Terni (38) ottava forza del campionato. Fra le donne allenate da Papini spicca la prova di Bianconi. Mancano solo tre giornate al termine della stagione regolare, nel prossimo fine settimana la capolista Acquasparta farà visita al San Feliciano, Spoleto invece attende Ellera, per Ponte Felcino trasferta a Castiglione del Lago, sfida di rilievo per San Mariano che ospita il Città di Castello mentre Foligno è impegnato a Terni, per Chiusi scontro con Magione, Marsciano invece sfida Tavernelle. Chiude la sfida fra Petrignano e Bastia Umbra.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 27, 2016 18:00