Todi-Terni a segno ad Acilia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 4, 2016 08:00
Quondam Luigi Alessia (attacco)

Crediumbria Todi-Terni in attacco con il martello Alessia Quondam Luigi (foto Roberto Pierangeli)

Buona prestazione per la Crediumbra Todi-Terni che avanti di due set non riesce a chiudere il match, subisce il pareggio della Acqua & Sapone Acilia ma alla fine riesce ad aggiudicarsi la gara al tie-break. Pur prive di capitan Favoriti (egregiamente sostituita dalla schiacciatrice Quaranta) le biancoblu del tecnico Scaccia hanno tenuto botta contro un avversario quotato (le due squadre erano appaiate in graduatoria), hanno rischiato di dilagare e comunque hanno preso due punti d’oro in ottica salvezza, un obiettivo ormai concretamente a portata di mano. Un turno positivo tutto sommato per le ragazze del team manager Mirko Almadori perché le dirette avversarie delle ‘bancarie’ hanno perso e così il margine sulla zona retrocessione è aumentato.
ACQUA & SAPONE ACILIA – CREDIUMBRIA TODI TERNI = 2-3
(22-25, 23-25, 25-20, 25-18, 12-15)
ACILIA: Kantor 21, Mancinelli 17, Salvestrini 14, Gradini 9, Compierchio 5, Ciarrocchi 5, Giunta (L), Faso, Zannoni, Frasca, Troiani, Corsi. All. Simonetta Avalle.
TODI-TERNI: Rossi 22, Morri 14, Quondam Luigi 11, Belli 11, Quaranta 7, Campana 4, Cerquetelli (L), Nicolini. N.E. –  Bartolucci, Rocchetti, Boni. All. Roberto Scaccia.
Arbitri: Giuseppe Latronico e Giuseppe Pellè.
(fonte Ternana Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 4, 2016 08:00