Zambelli Orvieto con la guardia alta a San Lazzaro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 1, 2016 10:30
Fastellini Eleonora

Eleonora Fastellini

Potrebbe essere una giornata decisiva per la Zambelli Orvieto quella di domenica per cercare di sfruttare il turno interno e allungare sulle inseguitrici nel campionato di serie B1 femminile. Le tigri gialloverdi devono difendere la seconda posizione della classifica e si troveranno a farlo in un posticipo domenicale assai difficile il 3 aprile, una trasferta che capita dopo una sosta di calendario e che non è esente da rischi. Il pericolo più grande della ventunesima giornata è comunque il confronto con la temibile Coveme San Lazzaro, un collettivo contro il quale le rupestri dovranno tenere assolutamente la guardia alta. Le emiliane sono infatti uno dei team più competitivi del girone e, benché settime nella graduatoria, ancora non sono tagliate fuori dalla matematica per la lotta alle prime tre posizioni che valgono gli spareggi promozione. Con questo obiettivo, e con molto meno da perdere rispetto alle rivali, le ragazze dell’allenatore Claudio Casadio proveranno a ripetere i buoni risultati registrati tra le proprie mura sino ad oggi nelle quali sono andate sempre a punti. Le uniche tre sconfitte interne sono maturate al tie-break per le emiliane che confidano nella straordinaria efficacia della coppia di centrali formata da Giulia Spada e Chiara Lombardi per muovere ancora la classifica. Il collettivo del tecnico Gian Luca Ricci continua a respirare l’aria frizzante del vertice, tenere aperta la striscia di vittorie è l’imperativo per sollevare ulteriormente la condizione mentale del collettivo. A fare la differenza in campo potrebbero essere ancora una volta le atlete più navigate, con particolare riferimento alla schiacciatrice Serena Ubertini e l’universale Eleonora Fastellini che hanno mostrato di attraversare un buon momento. Arbitreranno l’incontro Luca Cecconato e Francesco Rossetto. Possibile sestetto San Lazzaro di Savena: Forni ad alzare in diagonale con Miola, Lombardi e Spada centrali, Pinali e Bussoli attaccanti di banda, libero Galetti. Probabile sestetto Orvieto: Pesce in regia, Sabbatini opposta, Kotlar e Tiberi al centro, Ubertini e Rossini schiacciatrici, Rocchi libero.
(fonte Pallavolo A.Z. Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 1, 2016 10:30