Zambelli Orvieto decisa ad espugnare Castelfranco

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 29, 2016 10:30
Kotlar Giulia (rete)

Giulia Kotlar (foto Maurizio Lollini)

La Zambelli Orvieto torna a giocare dopo la pausa forzata per cercare di concludere il girone di ritorno della serie B1 femminile nella maniera migliore possibile per avere accesso ai play-off con la griglia agevolata. Mancano due partite per concludere la stagione regolare e le gialloverdi hanno ancora tutte le strade aperte, potendosi classificare in una delle tre posizioni che garantiscono la disputa degli spareggi promozione. La seconda posizione attuale potrà essere messa a rischio solo da due sconfitte nette, per conservarla basterà conquistare un punto, per puntare al primo posto ci sarà bisogno di fare tre o quattro punti più della capolista San Giovanni in Marignano. Quest’ultima ipotesi è quella che è più allettante per le atlete del presidente Flavio Zambelli che sono coscienti di dover fare bottino pieno e di dover sperare in qualche passo falso delle romagnole che peraltro non hanno un calendario tanto semplice. Ma questi conteggi matematici sono solo ipotesi che dovranno essere suffragate dai risultati del campo e dunque tanto vale che le giocatrici rupestri si concentrino sugli obiettivi concreti che riguardano loro. Quello di sabato 30 aprile si chiama Videomusic Castelfranco, formazione quinta in graduatoria che ha costruito gran parte della sua reputazione tra le mura amiche dove ha perso solo con l’attuale capolista. Le padrone di casa allenate da coach Alessandro Menicucci sono a tutti gli effetti una matricola terribile essendosi dimostrate tra le protagoniste della terza categoria nazionale ed avendo reso la vita difficile a tutte le avversarie. I punti di forza delle toscane sono tanti ma senza dubbio è da tenere sotto stretta sorveglianza la schiacciatrice Chiara Puccini e la centrale Margherita Andreotti che spiccano per la loro efficacia in attacco ed a muro. Le ospiti hanno lavorato duro in questo periodo di pausa ed il tecnici Ricci e Gobbini hanno sfruttato l’opportunità per fare un richiamo fisico che possa dare ancor più stabilità al rimanente mese di competizione. La compagine orvietana che dovrebbe scendere in campo avrà come sempre i suoi punti di riferimento sulla banda con la talentuosa Jasmine Rossini ed in mezzo alla rete con la dinamica Giulia Kotlar, tra le atlete più costanti e prolifiche del team. Probabile sestetto Castelfranco: Buiatti ad alzare in diagonale con Caverni, Andreotti e Danti al centro, De Bellis e Puccini attaccanti ricevitori, libero Santerini. Probabile sestetto Orvieto: Pesce in regia, Sabbatini opposta, Kotlar e Tiberi centrali, Rossini ed Ubertini alla banda, Rocchi libero. Arbitri dell’incontro: Andrea Alice e Cosimo Birtolo.
(fonte Pallavolo A.Z. Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 29, 2016 10:30