Città di Castello, gli uomini lavorano per il domani

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 9, 2016 09:30
Alcherigi-Caselli

Mauro Alcherigi e Graziano Caselli

Calato il sipario sul campionato nazionale di serie B2 maschile della Gherardi Cartoedit Città di Castello che ha conquistato il terzo posto della classifica generale ed ottenuto il diritto a disputare il prossimo anno la serie B unica nazionale; al termine del torneo sono state conquistate sedici vittorie e sono state subite sei sconfitte. È stato un campionato avvincente giocato sempre con la massima attenzione e considerazione ed ad un certo punto della stagione sembrava che potesse regalare anche la vittoria finale; tanto entusiasmo regnava nella squadra e nei tanti tifosi tornati a calcare le tribune del Pala-Ioan in tutto il torneo e soprattutto nel giorno dello scontro con la prima della classe e con i biancorossi al secondo posto distaccati di un solo punto; così alla fine non è stato ma la squadra del presidente Graziano Caselli è stata comunque brava nel centrare l’obiettivo fondamentale per il futuro biancorosso. Gli allenatori Enzo Sideri e Michele Menghi con i loro ragazzi sono stati protagonisti di una stagione esaltate che ha riacceso gli entusiasmi di un pubblico tifernate, grande appassionato ed intenditore di buona pallavolo, che si è riavvicinato alla squadra biancorossa e alla società sportiva Città di Castello Pallavolo fiduciosi di poter  tornare protagonisti ai massimi livelli. La stagione è terminata ma si lavora come in un club che guarda al futuro in maniera seria e costruttiva ed è per questo che la squadra continua ad allenarsi in palestra per poter migliorare e far fare un ulteriore salto di qualità ai giovani protagonisti del campionato. I prossimi sono mesi importanti anche per il club che sta cercando dare maggiore forza alla sua organizzazione interna e tracciare il futuro senza dimenticare tutti coloro che hanno contribuito fino ad ora, in qualunque modo, al raggiungimento dell’obiettivo finale, ai quali va un ringraziamento.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 9, 2016 09:30