Gubbio si lascia sopraffare a Rimini

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 9, 2016 09:00
Ciccolini Monica (muro)

New Font Mori Gubbio a muro con Monica Ciccolini e Federica Cerbella (foto Marco Signoretti)

Termina dietro la lavagna la New Font Mori Gubbio che, chiude il campionato di serie B2 femminile con la testa già in vacanza. Anche la Caf Acli Stella Rimini è ormai priva di obiettivi, ma dimostra di voler onorare fino in fondo i suoi impegni e coglie un’ultima soddisfazione con squadra dalla classifica migliore. Le rossoblu si accontentano di una quinta posizione che ormai non era più attaccabile da tempo, ma ben lontane dalle piazze nobili che valgono i play-off. Rispetto alle ultime due stagioni le eugubine chiudono in maniera migliore, con sedici vittorie e dieci sconfitte, ma il terzo anno consecutivo nella categoria poteva essere ancora più gratificante.
CAF ACLI STELLA RIMINI – NEW FONT MORI GUBBIO = 3-0
(25-17, 25-12, 27-25)
RIMINI: Bologna 8, Soldati 7, Carnesecchi 3, Giardi 2, Ridolfi 2, Morosato, Arcangeli (L), Francia 16, Morelli 8, Ugolini 7, Caimi 1, Mariotti. All. Wilson Renzi.
GUBBIO: Verdacchi 11, Cerbella 6, Ciccolini 3, Ragnacci 2, Gemma 1, Venturi, Passeri (L1), Ianni 4, Rossi 2, Minotti 1, Morelli 1, Bellucci, Sannipoli (L2). All. Fabio Berrettoni.
Arbitri: Vieri Santin ed Ida Isabella Di Rienzo.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 9, 2016 09:00