Ilaria Vagni fischia stasera nella finale femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 2, 2016 15:00
Vagni Ilaria (fischia)

Vagni Ilaria (foto Daniele Celesti)

La storia si ripete. Nel massimo campionato italiano di pallavolo femminile la partita che assegna lo scudetto tricolore è la stessa di tre anni fa e a dirigere l’incontro tra Conegliano Veneto e Piacenza ci sarà come allora il fischietto umbro Ilaria Vagni. Una carriera cominciata nel 1986, con la promozione al ruolo nazionale nella 1991, al ruolo di B nel 1995 e al ruolo A nel 2003. Nel 2011 le è stato assegnato il premio ‘Cesare Massaro’ quale miglior arbitro di A2. È stata la prima donna arbitro in Italia a dirigere una gara di A1 maschile, come pure a dirigere una finale scudetto. Per l’arbitro perugino è la conferma di una carriera di qualità che la mantiene da tempo nella prima fascia, un’attestazione di grande merito. Vagni, prima donna italiana a passare nel ruolo internazionale, è una delle rappresentanti migliori del settore arbitrale nazionale e la commissione arbitrale della Fipav gli ha riservato una gara prestigiosa ed importante. La partita sarà giocata stasera lunedì 2 maggio alle ore 19,30 al Pala-Verde di Piacenza ed in diretta su Rai Sport Hd. La redazione di Pianeta Volley porge le sue congratulazioni per l’ennesimo riconoscimento di rilievo che porta in alto il buon nome della scuola arbitrale umbra.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 2, 2016 15:00