Inter Volley Foligno campione regionale under 17 maschile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 18, 2016 10:30
Inter Volley Foligno (campione) under 17 maschile

i ragazzi della Inter Volley Foligno festeggiano il titolo umbro under 17 maschile

La Edilpac Foligno si è laureata campione regionale nella categoria under 17 maschile. Questo l’esito della finale giocata nel palasport di Valtopina davanti ad un folto pubblico. Incontro che ha visto gli atleti biancoazzurri sempre avanti alla battendo tre a zero la Sir Safety Rivotorto e con un solo momento di difficoltà all’inizio del terzo set. Il punto finale del palleggiatore Nelson Daniel, con un magistrale tocco di seconda, ha scatenato la gioia dei compagni che lo hanno subito sommerso di abbracci. La festa aveva così inizio. Visibilmente emozionato il presidente Francesco Piumi: «Il primo trofeo regionale della nostra pur breve storia, conquistato poi battendo i campioni in carica. Società che vinceva questa categoria da ben quattro anni consecutivi. Sembra ieri il nostro primo confronto in questo anno agonistico a Rivotorto, il 12 novembre scorso e perso tre a zero. Da allora i ragazzi sono migliorati attraverso il lavoro quotidiano che ha portato ad aggiudicarci la prima parte del campionato denominato prima divisione maschile under 17 e poi questa grande soddisfazione del titolo regionale che ci farà rappresentare l’Umbria alle finali nazionali che si terranno a Bormio dal 7 al 12 giugno. Sicuramente anche in questa avventura nazionale tutti i nostri sponsor ci staranno accanto, ai quali va il mio personale ringraziamento». Le due fasi del torneo hanno visto disputare ventidue gare con diciannove vittorie e tre sconfitte con sessantuno set vinti e dieci persi. Così il vicepresidente Marino Balestra: «Sono contento per l’approccio alla gara da parte dei ragazzi, apparsi subito determinati fin dal riscaldamento. Credo che questo sia merito anche delle due prove-campo di mercoledì 11 e sabato 14 di cui la società ha potuto usufruire grazie all’autorizzazione del sindaco di Valtopina Danilo Cosimetti attraverso l’intermediazione del presidente della Pallavolo Il Giglio Foligno Giorgio Mariucci subito da me contattato e prontamente e gentilmente messosi a disposizione aprendoci personalmente l’impianto». Il tecnico Antonio Scappaticcio è soddisfatto: «È dal giorno della designazione delle date della finale nazionale a Bormio che nel nostro spogliatoio queste sono state affisse. Un obiettivo fortemente voluto e perseguito attraverso un sistema di gioco molto ambizioso come l’hybrid six, senza l’uso del libero e con il centrale vicino al palleggiatore. All’inizio dell’anno agonistico ho illustrato ai miei ragazzi attraverso video ed esercitazioni i giovamenti che avremmo potuto avere, un solo ruolo certo, il palleggiatore, ed il resto ad imparare tutte le tecniche, dalla ricezione fino all’attacco ‘dieci’ (attacco dalla seconda linea di zona-cinque), senza uscire mai dal campo visto che il libero non ci sarebbe stato. I ragazzi si sono dimostrati subito entusiasti ed attenti. Naturalmente ci sono stati anche momenti difficili, come la nostra prima sconfitta a Rivotorto, ma tutto ci è servito per migliorare e farci trovare pronti. Ora avremo altre tre settimane di lavoro, tecnico e in sala pesi, che porterà sicuramente altri miglioramenti perché, voglio ricordare che, in serie B2, gli stessi giocatori hanno un altro sistema di gioco. Quindi un gruppo di ragazzi sempre pronti ad apprendere e mettersi in gioco. Sono proprio orgoglioso di allenarli».
EDILPAC FOLIGNO – SIR SAFETY RIVOTORTO = 3-0
(25-22, 25-16, 25-18)
FOLIGNO: Atria, Birilli, Conti, Daniel, Falcinelli, Giustini, Noveski, Pico, Rossi, Sarti, Sonno, Vega Figueroa. All. Antonio Scappaticcio.
RIVOTORTO: Baldassarri, Bulletta, Buttarini, Cardone, Cicognola, De Angelis, Fagotti, Segaricci, Sensi, Toaly Berti. All. Andrea Piacentini.
Arbitri: Ina Varfaj e Michele Piersanti.
(fonte Inter Volley Foligno)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 18, 2016 10:30