La Monini Spoleto ha ingaggiato il brasiliano Luis Joventino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 13, 2016 14:00
Joventino Luis (campo)

Joventino Luis (campo)

La Monini Spoleto piazza il secondo colpo di mercato per la serie A2 maschile. Alla corte della presidente Vincenza Mari e del tecnico Riccardo Provvedi arriva il martello brasiliano Luis Joventino di 27 anni e 192 cm di altezza che nella stagione appena conclusa ha difeso i colori del Friedrichshafen (la squadra in assoluto più titolata di Germania con ben tredici scudetti cuciti sul petto) sia nella prima divisione tedesca che in champions league. Ma Joventino è anche una vecchia conoscenza della pallavolo italiana per aver disputato, dal 2013 al 2015, il campionato di serie A2 con la maglia del Matera. Nell’ultima stagione in Basilicata lo schiacciatore paulista ha viaggiato con quindici punti di media a partita e buonissime percentuali nel fondamentale della ricezione. Entusiasta dell’opportunità di tornare in Italia per mettere in mostra tutte le sue qualità, ha accettato senza pensarci due volte la proposta del club biancoverde che lo ha strappato alla concorrenza di diverse squadre straniere e della massima categoria italiana. Aveva già sentito parlare della società olearia ed è stato convinto in men che non si dica dalla serietà del progetto tecnico e sportivo. A Spoleto ritroverà un ex compagno di squadra, Matteo Zamagni, ma anche una città intera che è pronta ad entusiasmarsi per le sue giocate.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 13, 2016 14:00