La Monini Spoleto si affida al preparatore Carlo Sati

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 16, 2016 10:20
Sati Carlo

Carlo Sati

Non solo innesti di qualità nella rosa dei giocatori. La Monini Spoleto si muove con intelligenza anche sul fronte dello staff tecnico, che nella prossima stagione si arricchirà di un pezzo pregiatissimo. Nell’organico della società sportiva entra infatti Sati, preparatore atletico di caratura internazionale che vanta una grande esperienza nella pallavolo di alto livello, prima a Perugia e poi nella nazionale iraniana, passando per la selezione azzurra del beach volley (per citare solo gli incarichi più recenti). Un colpo da novanta quello messo a segno dalla dirigenza spoletina per occuparsi principalmente della squadra di serie A2 maschile, ma anche di tutto il settore giovanile, coadiuvato dal confermato Leonardo Graziani che avrà così modo di fare esperienza accanto ad uno dei migliori preparatori atletici d’Italia. L’idea del club oleario è infatti quella di programmare un lavoro a 360 gradi impostato nel medio-lungo periodo, specialmente con i più giovani. Queste le prime parole di Carlo Sati: «Ho grande entusiasmo per questa nuova avventura e sono pronto a mettere la mia competenza a disposizione della società. Sono stato immediatamente convinto dalla serietà di questo progetto quando Niccolò Lattanzi, me lo ha illustrato e sono molto contento di ritrovare, oltre a lui, anche Zamagni con cui ho trascorso anni indimenticabili a Perugia». Per Spoleto, Sati ha rinunciato ad offerte prestigiose da un paio di squadre di Superlega e anche alle altre che sarebbero potute arrivare in estate sia dall’Italia che dall’estero. «Da ventidue anni faccio la libera professione e stagione dopo stagione sono alla ricerca di nuovi stimoli. Credo che Spoleto possa darmi proprio quelli di cui ho bisogno, per cui sono assolutamente convinto della scelta che ho fatto». Per quanto riguarda gli altri membri dello staff tecnico, la società della presidente Vincenza Mari è lieta di ufficializzare le conferme del secondo allenatore Luca Arcangeli Conti, dello scoutman Roberto Colato e del fisioterapista Stefano Carini.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 16, 2016 10:20