La School Bastia rischia ma vince contro Imola

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 1, 2016 13:01
Alessandretti Francesca (attacco)

School Volley Bastia in attacco con la centrale Francesca Alessandretti (foto Michele Benda)

Come previsto, nessuna passeggiata per la School Volley Bastia, costretta a sudarsi fino in fondo tutti i tre punti del sabato sera al palazzetto di viale Giontella, nel quale è andata in scena una partita a dir poco fondamentale per le sorti del sestetto di Sperandio e Raspa. La spettacolarità dell’incontro è merito anche di una Csi Clai Solovolley Imola che ha dimostrato di non meritare la posizione occupata in classifica, rischiando di compromettere il cammino trionfale della capolista. Decisivi i punti di Francesca Valentini, che si esalta nei momenti più delicati del set, oltre agli importantissimi muri di Cruciani (quattro) ed Alessandretti (tre). Partenza contratta  della squadra  bastiola che, evidentemente, sente l’importanza della posta in palio. Punteggio in equilibrio fino al primo break targato Meniconi (12-10). Cruciani segna il più tre ma le ospiti non demordono e con un ace rimettono in parità il punteggio (14-14). Le scolare rimettono il muso avanti, ma Zanotti e compagne dimostrano carattere ed invertono le sorti (17-18). Si va punto a punto, ma le  emiliane sono più lucide in questo frangente e mettono la freccia, con il break decisivo (20-23). Cruciani è l’ultima ad arrendersi (22-23), ma le romagnole chiudono a proprio favore il parziale. Secondo set che vede le ospiti galvanizzate dal vantaggio, e che si portano ancora avanti, costringendo il tecnico Sperandio al discorso motivazionale sul 6-8. Valentini e Cruciani decidono allora che è ora di prendere per mano le compagne e fanno la voce grossa in attacco, capitan Tosti non è da meno e ribalta il punteggio (16-12). Il sestetto locale cambia marcia e per le ospiti si fa dura, Francesca Valentini firma il 22-14 e con dieci punti personali nella frazione riporta in asse la partita. Bruciante avvio delle padrone di casa nel terzo set (8-1), una volta sbloccate le padrone di casa non lasciano neanche le briciole alle rivali. Alessandretti, subentrata a Ceccarelli, allunga ulteriormente murando il 15-7. Tosti e compagne sono padrone del campo e mettono sotto le ospiti con un ace del capitano; poi Meniconi chiude. Quarto periodo combattutissimo, bastiole avanti con Alessandretti (8-5), ma qualche errore di troppo in battuta tiene a galla Imola che impatta e passa addirittura avanti di due lunghezze, Cruciani però risponde prontamente e riallinea sul 20-20. Si giunge così verso le fasi più calde della partita, che offrono emozioni a fiumi al pubblico. Ospiti che ci credono (21-23), ma Valentini attacca forte ed aggancia di  nuovo. Si va punto a punto, ma sono due muri consecutivi in casa bastiola (prima di Alessandretti e poi di Tosti) a far scattare la festa a Bastia Umbra tra l’entusiasmo generale. Ora manca una sola partita, quella di sabato 7 Maggio in trasferta contro Torre San Patrizio, alla fine della regular season, un solo punto per la matematica vittoria. Una sola settimana di trepida attesa e poi…
SCHOOL VOLLEY BASTIA – CSI CLAI SOLOVOLLEY IMOLA = 3-1
(22-25, 25-17, 25-14, 27-25)
BASTIA UMBRA: Valentini 19, Cruciani 13, Tosti 13, Meniconi 10, Marcacci 6, Ceccarelli, Rocchi (L), Alessandretti 7. N.E. – Patrignani, Gallina, Nana, Uccellani, Grimaldi, Mancinelli (L2). All. Gian Paolo Sperandio e Fabrizio Raspa.
IMOLA: Collet 16, Matrullo 16, Zanotti 14, Ferracci 6, Pedrazzi 6, Piolanti, Caramalli (L1), Tamantini, Maines 1, Sabbioni, Cavalli E. (L2). N.E. – Chiappatti, Cavalli S., Versari, Melandri. All. Manuel Turrini e Daniele Ferrari.
Arbitri: Franco Marinelli e Vieri Santin.
SCHOOL VOLLEY (b.s. 7, v. 3, ricezione positiva 73%, ricezione perfetta 57%, attacco 31%, muri 12, errori 14).
CLAI SOLOVOLLEY (b.s. 15, v. 2, ricezione positiva 65%, ricezione perfetta 48%, attacco 26%, muri 11, errori 14).
(fonte School Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 1, 2016 13:01