La Zambelli Orvieto concia il Castelfranco

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 1, 2016 01:30
Pesce-Kotlar (muro)

Zambelli Orvieto a muro con Valeria Pesce e Giulia Kotlar (foto Filiberto Mariani)

Il finale di stagione è avvincente, questo è sicuro, e la vittoria della Zambelli Orvieto nella penultima giornata del campionato di serie B1 femminile ne è la conferma. Ci vogliono cinque set per domare una Videomusic Castelfranco che dimostra ancora una volta di essere squadra completa e molto solida tra le sue mura, dove solo le migliori due del girone sono state capaci di spuntarla. Ed è proprio il duello tra coloro che ci sono riuscite ad infiammare lo sprint, con le rupestri che, malgrado il punto lasciato sul campo, ne hanno guadagnato uno sulla capolista San Giovanni in Marignano caduta al tie-break a San Lazzaro di Savena. Adesso le tigri gialloverdi distano solo due punti dalla vetta della classifica e ciò rende ancor più piccante il ventiseiesimo turno che chiude il calendario della stagione regolare sabato prossimo. In avvio del match le padrone di casa scattano con De Bellis si portano sul 13-5, qui comincia la reazione delle orvietane che grazie a capitan Ubertini (otto palloni a terra) riuscirà a operare un clamoroso sorpasso siglando l’uno a zero. Alla ripresa la musica è differente, la squadra toscana colpisce duramente con la battuta (7-4), successivamente è il muro a creare diversi problemi alle ospiti che affondano (19-4), il pareggio è inevitabile. Nella terza frazione è Caverni (sette colpi vincenti) a scavare progressivamente il solco (15-10), le sostituzioni non producono effetti tangibili e gli errori avvantaggiano ulteriormente le conciarie che passano al comando. Il quarto periodo torna ad essere combattuto, De Bellis e Caverni sembrano poter comandare le operazioni (11-8), ma con un break di sette punti consecutivi Rossini e Kotlar ribaltano e consentono di rimandare la sentenza. Al tie-break c’è equilibrio estremo e si lotta spalla a spalla sino all’11-11, qui la maggior lucidità della Zambelli riesce ad essere decisiva per trovare il guizzo che determina la sua ennesima affermazione esterna.
VIDEOMUSIC CASTELFRANCO – ZAMBELLI ORVIETO = 2-3
(25-27, 25-9, 25-17, 19-25, 12-15)
CASTELFRANCO: De Bellis 24, Caverni 20, Puccini 13, Andreotti 10, Danti 6, Buiatti 4, Tamburini (L1), Martone. N.E. – Marsili, Trinci, Ciardi, Santerini (L2). All. Alessandro Menicucci e Nicola Ficini.
ORVIETO: Ubertini 17, Rossini 15, Kotlar 14, Fastellini 5, Pesce 4, Tiberi 3, Rocchi (L), Sabbatini 9, Iacobbi 1, Escher, Volpi, Serafini. All. Gian Luca Ricci e Marco Gobbini.
Arbitri: Andrea Alice e Cosimo Birtolo.
VIDEOMUSIC (b.s. 8, v. 7, muri 9, errori 18).
ZAMBELLI (b.s. 8, v. 10, muri 18, errori 21).
(fonte Pallavolo A.Z. Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 1, 2016 01:30