Laura Giombini finisce nona ad Ankara

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 31, 2016 14:00
Giombini Laura (piazza)

un attacco piazzato della beacher azzurra Laura Giombini (foto Cev)

La perugina Laura Giombini in coppia con Rebecca Diane Perry si è classificata al nono posto al satellite europeo di beach volley. Sulla sabbia di Ankara (montepremi 7’500 euro) le due canotte azzurre specialiste della sabbia hanno chiuso il loro percorso con due vittorie e due sconfitte. Il torneo turco è cominciato bene con l’affermazione nelle qualifiche contro le austriache Rimser-Almer battute in tre set (23-25, 21-19, 15-12) e trovando dunque l’accesso al main draw a sedici squadre. Nel tabellone dei vincenti e perdenti le italiane hanno esordito con un successo al tie-break contro le ucraine Davidova-Shchypkova (21-19, 16-21, 15-13). Al secondo turno però è arrivata la battuta d’arresto contro le tedesche Mersmann-Schneider, teste di serie numero uno e poi vincitrici della tappa, che si sono imposte per due a zero (14-21, 6-21). Nel tabellone dei ripescaggi le ragazze della nazionale sono poi state definitivamente eliminate dall’altra coppia tedesca Tillmann-Seyfferth, giunta terza, che ha vinto col punteggio migliore (13-21, 13-21).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 31, 2016 14:00