Perugia: i fantastici striscioni di gara-due

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 6, 2016 13:30
Pala-Evangelisti (cartello)

uno degli striscioni apparsi in gara-due al Pala-Evangelisti (foto Michele Benda)

Ad accogliere all’esterno dal palasport gli sportivi c’erano tanti striscioni, giusto per far entrare in clima partita chi non è un frequentatore abituale dell’impianto di Pian di Massiano. È così che sopra all’ingresso del pubblico campeggiavano scritte per incitare al tifo ‘La gente come noi non molla mai’, ma anche per stimolare ‘Fino alla fine ed oltre’, per sottolineare l’attaccamento alla squadra ‘A Perugia in Italia in Europa orgogliosi di voi’, per rimarcare la propria fede ‘Forza Perugia sempre ovunque comunque’, per accogliere gli avversari ‘Benvenuti nell’inferno dei diavoli bianchi’ e per esortare ad andare in trasferta ‘Tutti a Modena’. All’interno, invece, quasi tutti in maglia bianca, come suggerito dal club, con coreografie in tema con una finale scudetto. Gli spalti sono stati riempiti da circa tremila palloncini ad effetto tricolore (verdi, bianchi e rossi), in gran parte offerti dalla sezione Avis di Perugia, con un per nulla trascurabile sfondo di solidarietà. Non da meno i cori scanditi dalla curva Stefan Vujevic ad alta voce per sostenere i propri beniamini e per regalare emozioni uniche.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 6, 2016 13:30