Ponte Felcino si distende sul finale contro Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 22, 2016 13:30
Sorbi Gioielli Ponte Felcino (esultanza)

l’esultanza della Sorbi Gioielli Ponte Felcino (foto Michele Benda)

La Sorbi Gioielli Ponte Felcino riesce a spuntarla nella prima sfida dei quarti di finale di serie C femminile ma per farlo deve rimontare per due volte lo svantaggio determinatosi nel match. Gara faticosa per le ponteggiane che, se non altro, hanno dimostrato di essere gruppo e di avere i nervi saldi, giocando un match grintoso e neutralizzando le pericolose attaccanti della Mb Immobiliare Chiusi che solo nel finale si sono arrese. Le ‘gioielliere’ hanno avuto in Elisa Giuli la loro freccia più acuminata, in grado di piazzare stoccate tremende nella retroguardia toscana.
SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO – MB IMMOBILIARE CHIUSI = 3-2
(18-25, 25-15, 20-25, 25-15, 15-8)
PONTE FELCINO: Giuli 19, Maggesi 15, Polimanti 15, Segoloni 13, Moretti 13, Bragetta 3, Lillacci (L1), Essienobon A. 1, Pucciarini, Mariucci. N.E. – Zangarelli, Essienobon M., Maranghi, Galmacci (L2). All. Massimo Pugnitopo.
CHIUSI: Meconcelli 15, Giacobbe 12, Chechi 9, Franceschini G . 3, Franceschini M. 2, Cassettoni S. 1, Frullini (L), Fei 1. N.E. – Mercanti, Cicconi, Cassettoni B., Ponziani. All. Michele Cacciatore.
Arbitri: Luca Tomassoni e Rosa Gessone.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 22, 2016 13:30