Ponte Valleceppi fa saltare in aria Cave

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 8, 2016 22:00
Omg Galletti Ponte Valleceppi (inizio)

le giocatrici della Omg Galletti Ponte Valleceppi (foto Paolo Fiori)

La Omg Galletti Ponte Valleceppi termina con una grande prestazione la stagione del ritorno nello scenario nazionale della serie B2 femminile a spese di un Volley Cave caparbio e desideroso di ben figurare davanti al proprio pubblico. Termina mandando in campo tutto l’organico che ha contribuito ad ottenere la miglior posizione in classifica di sempre (quarta a pari merito con il Sabaudia) con 47 punti che rappresentano il proprio record in questa categoria. Come nell’andata, la gara è stata ricca di emozioni ed è stata premiata alla fine la squadra che ha sbagliato meno. Collavini schiera Luciani in palleggio con Loreti opposta, Cesario e Tomassi centrali, Culiani e Fornari a schiacciare, Grossi  libero. Macellari risponde con Radi-Tenerini sulla diagonale palleggiatore-opposto, Bazzucchi e Volaj in posto-tre, Meschni e Tini di banda e Ponti libero. Iniziano bene le ospiti (1-4) ma Fornari fa subito capire di essere in palla e pareggia i conti (4-4). Dopo il time-out tecnico (6-8)  le caviselle prendono decisamente in mano la partita ed agevolmente chiudono il primo parziale con la solita Fornari. Coach Macellari decide di rivoluzionare la squadra mandando in campo, per il secondo set, Di Matteo, Molinari e Spacci. Trovano varchi le centrali locali ed il Cave allunga (6-2). Una serie di errori consente l’aggancio delle ponteggiane  (9-9) ma Cesario e Culiani favoriscono un nuovo allungo che si mantiene fino al 15-19. Rafforza la difesa ospite con l’ingresso di Verini Supplizi e Spacci determina il pareggio (20-20). Finale punto a punto con le ospiti che, dopo 4 set-ball annullate, pareggiano il conto dei parziali con un’ace di Volaj. Nel segno dell’equilibrio il terzo set, che vede le umbre condurre le danze e le caviselle inseguire. Molinari realizza il punto del massimo vantaggio (10-14), con Culiani e Fornari che pian piano ricuciono lo strappo (20-20). E’ un finale firmato Spacci a portare avanti le gialloblu. Quarto set ricco di errori e a fasi alterne che vede avanti prima le ponteggiane (7-10), poi le locali (15-11) e ancora le ospiti (16-18). Partita che sembra destinata al tie-break quando la battuta di Culiani manda in tilt la ricezione delle meccaniche e Fornari e Cesario, con sei break-point, fissano il risultato sul 24-19. Si rivede allora la grinta delle umbre che con Tenerini si rifanno sotto e pareggiano (24-24). Una veloce di Cesario mette a disposizione del Cave un’altra palla set ma Meschini prima pareggia e poi chiude le ostilità. Grande la gioia per una vittoria sofferta che consente di chiudere in bellezza il ritorno nel campionato nazionale e guardare con fiducia alla prossima stagione. Doveroso mettere in evidenza che ancora una volta questo traguardo è stato raggiunto, nella sostanza, dallo stesso gruppo di ragazze che con reale spirito dilettantistico, ma grande professionalità nel seguire le indicazioni del ‘maestro’ Macellari, da anni stupiscono e appassionano la comunità ponteggiana.
VOLLEY CAVE – OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI = 1-3
(18-25, 30-28, 22-25, 25-27)
CAVE: Fornari 20, Culiani 18, Cesario 18, Tomassi 12, Luciani 5, Loreti 4, Grossi (L), Polisini. N.E. – Casella, Dakai, Morgia. All. Paolo Collavini.
PONTE VALLECEPPI: Meschini 13, Bazzucchi 11, Volaj 8, Tenerini 6, Tini 4, Radi , Ponti (L), Molinari 5, Spacci 5, Di Matteo 3, Verini Supplizi. All. Roberto Macellari.
Arbitri: Tommaso Diana e Marco De Orchi.
CAVE (b.s. 18, v. 10, muri 5, errori 27) .
OMG GALLETTI (b.s. 4, v.3, muri 8, errori 19).
(fonte Polisportiva Ponte Valleceppi)

 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 8, 2016 22:00