Serie B1, chiusura della stagione festosa per le umbre

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 7, 2016 01:00
Segoni Matteo

Matteo Segoni (foto Cristian Sordini)

Ultimo turno della stagione regolare nella serie B1 di pallavolo. Si tratterà di una passerella per la Monini Spoleto che al Pala-Rota sabato alle ore 18 festeggerà insieme ai suoi tifosi la promozione affrontando senza alcun assillo di risultato la Polisportiva Roma 7; per concludere il campionato mantenendo l’imbattibilità interna gli oleari sfrutteranno l’entusiamo e la classe dello schiacciatore Matteo Segoni, tra i laziali occhio all’esperto alzatore Giulio Morelli. Match agevole sulla carta per la Zambelli Orvieto che vuole mantenere la striscia positiva e nel suo Pala-Papini (ore 18) si oppone al fanalino di coda Abros Pagliare; nel team rupestre è l’opposta Martina Sabbatini a tirare il gruppo, dall’altra parte della rete le marchigiane hanno piena fiducia nelle capacità la centrale Maria Ionela Pop. Termina il viaggio in trasferta la Top Quality San Giustino che ha un impegno difficile e stimolante affrontando la capolista  Battistelli San Giovanni in Marignano; alle romagnole basta un punto per conservare la leadership e puntano sulle qualità della libero Lucia Lunghi, le altotiberine fanno perno sull’efficacia della schiacciatrice Sofia Tosi. La Tuum Perugia ha già terminato le sue fatiche dovendo osservare oggi un turno di riposo dovuto al recente ritiro del Rimini (escluso dal campionato), le magliette nere hanno concluso la stagione col quarto posto e sfiorato i play-off.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 7, 2016 01:00