Una Todi-Terni caparbia si arrende al Palau

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 8, 2016 00:45
Favoriti Alessandra (attacca)

attacco in fast di Alessandra Favoriti (foto Roberto Pierangeli)

Nella gara conclusiva della stagione offre una buona prestazione la Crediumbria Todi-Terni che però non è sufficiente per contrastare l’entusiasmo e la corsa lanciata della seconda della classe Capo d’Orso Palau già proiettata con la testa ai play-off promozione. Un duello in cui c’era solo da onorare la stagione come hanno peraltro sempre fatto le ‘bancarie’ che di vicende ne hanno vissute davvero tante e singolari in questi otto mesi. E si può ben dire che la squadra locale al Pala-Itis abbia venduto cara la sua pelle dato che nel primo set è riuscita ad imporsi, e nei restanti è riuscita a recuperare e giocarsela sino in fondo. Per una capitan Favoriti ancora una volta sugli scudi al centro, non sono state incisive come al solito le schiacciatrici e alla fine proprio sulla banda le sarde hanno fatto la differenza. Si è chiuso dunque il campionato di serie B2 femminile con i ringraziamenti da parte delle giocatrici al coach Scaccia che è riuscito a montare in sella a campionato in corso e a farle salvare.
CREDIUMBRIA TODI TERNI – CAPO D’ORSO PALAU = 1-3
(25-15, 20-25, 22-25, 22-25)
TODI-TERNI: Favoriti 18, Quondam Luigi 12, Belli 11, Morri 5, Rossi 5, Campana 1, Andreani (L1), Quaranta 3, Bartolucci. N.E. – Nicolini, Boni, Uti, Rocchetti, Cerquetelli (L2). All. Roberto Scaccia.
PALAU: Cucchiarini 17, Baldelli 16, Menardo 14, Loddo 13, Lestini 5, Sintoni 1, Pesce (L), Coro 10, Vivo. N.E. – Formisano, Saba, Azzena. All. Antonio Guidarini.
Arbitri: Luca Monini e Serena Cerigioni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 8, 2016 00:45